Coronavirus: in Asia la battaglia “non è ancora finita”

Nella regione dell'Asia e del Pacifico la pandemia di Coronavirus è "lontano dall'essere terminata"

MeteoWeb

Il responsabile OMS per l’area del Pacifico occidentale, Takeshi Kasai, ha dichiarato oggi che nella regione dell’Asia e del Pacifico la pandemia di Coronavirus è “lontano dall’essere terminata“: “Sarà una battaglia di lunga durata e non possiamo abbassare la guardia“, ha affermato in una conferenza stampa. “Altri focolai continuano ad apparire in luoghi diversi e l’importazione dei casi resta un timore“, ha aggiunto il consigliere tecnico OMS Matthew Griffith, riferendosi ai casi importati in Corea del Sud e a Singapore.