Vasti incendi in Colorado: bruciati 125.000 acri in 12 ore, migliaia di case evacuate prima dell’arrivo del gelo [FOTO e VIDEO]

Quello di questi giorni è il quarto più grande incendio nella storia del Colorado: "Non abbiamo risorse sufficienti per contenerlo completamente"

/
MeteoWeb

Un nuovo incendio record si è sviluppato in Colorado, dopo quelli dell’estate che avevano messo in fiamme centinaia di migliaia di ettari di parchi e terreni. Secondo la CBS, quello di questi giorni è il quarto più grande incendio nella storia del Colorado. Tra mercoledì notte e giovedì, il fuoco ha bruciato 125.000 acri di terreno nel giro di appena 12 ore, anche a causa di venti fortissimi che hanno sfiorato gli oltre 90 chilometri orari (vedi foto della gallery scorrevole in alto e video in fondo all’articolo).

Le alte velocità dei venti e una grave e persistente siccità che ha colpito gli USA occidentali hanno contribuito a propagare la diffusione di incendi catastrofici. I cittadini locali hanno riferito che a partire da giovedì, 6.500 case sono state evacuate a causa dell’East Troublesome Fire.Non abbiamo risorse sufficienti per contenere completamente questo incendio. Si tratta di incendi molto grandi, quindi siamo in modalità difensiva cercando di proteggere ciò che possiamo”, ha detto Scott Jalbert, coordinatore del Rocky Mountain Center.

Il cielo è rosso per gli incendi in Colorado [VIDEO]

Inferno di fuoco in Colorado, i venti alimentano le fiamme [VIDEO]

Tutto questo accade a pochi giorni dall’arrivo di una violenta ondata di gelo, che porterà temperature estreme e neve in Colorado e non solo.

Previsioni Meteo, FOCUS sull’irruzione artica negli USA: temperature fino a -30°C, neve fino in Texas e il pericolo di una devastante tempesta di ghiaccio [MAPPE]