SOS ulivi monumentali, al via la raccolta sulle piante sopravvissute

Al via alla campagna per salvare gli ulivi sopravvissuti alla strage provocata dalla xylella fastidiosa

MeteoWeb

Sos ulivi monumentali con il via alla campagna per salvare gli alberi sopravvissuti alla strage provocata dalla xylella fastidiosa che ha contagiato milioni di piante.
L’appuntamento è per domani mercoledì 14 ottobre 2020, a partire dalle ore 9,00 in Contrada Chianchizza 504 a Monopoli dove scatta la raccolta delle olive sugli alberi millenari minacciati dall’infezione che ha devastato il Salento in Puglia, la regione che produce la metà dell’olio extravergine Made in Italy.
Una occasione per fare il punto con la Coldiretti sull’impatto dell’epidemia sul patrimonio storico, ambientale e produttivo rappresentato dagli alberi monumentali messo a rischio da malattie, furti, incendi e cambiamenti climatici.