Coronavirus, Elon Musk: “Probabilmente sono contagiato in forma lieve, sembra un comune raffreddore”

"Sembra un comune raffreddore" che si sta manifestando "più con dolori muscolari e pesantezza alla testa che con tosse o starnuti", ha scritto Musk

MeteoWeb

Il patron di Tesla e CEO di SpaceX, Elon Musk ha annunciato di essere “molto probabilmentecontagiato dal coronavirus in “forma lieve. “Sembra un comune raffreddore” che si sta manifestando “piu’ con dolori muscolari e pesantezza alla testa che con tosse o starnuti“, ha twittato il miliardario.

Qualche giorno fa, aveva condiviso sempre su Twitter il suo scetticismo nei confronti dell’accuratezza dei test. Musk aveva spiegato di aver fatto 4 test antigenici in un solo giorno che avevano dato risultati opposti: due negativi e due positivi. “Sta accadendo qualcosa di estremamente fasullo. Sono stato sottoposto a test per il Covid quattro volte oggi. Due sono risultati negativi e due positivi. Stessa macchina, stesso test, stesso infermiere. Test antigenici rapidi della BD (Becton, Dickinson and Company)”, aveva scritto. Il numero uno di SpaceX aveva aggiunto di aver effettuato anche alcuni test molecolari Pcr in altri laboratori e di attendere i risultati.

Intanto, all’1:27 (ora italiana) di domani, 16 ottobre, è previsto il lancio della missione Crew Dragon-1, con la quale SpaceX porterà 4 astronauti sulla Stazione Spaziale Internazionale.