Coronavirus: anche negli USA focolai in allevamenti di visoni

Nel Wisconsin, nello Utah e in Michigan, sono stati registrati focolai di Covid negli allevamenti di visoni: risparmiatore l'Illinois

MeteoWeb

Focolai di Covid sono stati registrati anche fra i visoni di allevamenti negli USA, nel Wisconsin, nello Utah e in Michigan, dopo l’allarme sollevato in Danimarca, dove quasi due terzi degli animali sono stati abbattuti nel timore del contagio di esseri umani con nuovi ceppi del coronavirus. Il dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti ha precisato che il settore nell’Illinois, un tempo il principale nel Paese, rimane per il momento al sicuro.