Uragano Eta raggiunge la categoria 4 con venti a 240km/h: possibile rafforzamento a categoria 5 prima del landfall, allerta rossa in Nicaragua e Honduras

Eta si muove in direzione ovest sud-ovest accompagnato da venti che raggiungono i 240km/h: allerta massima in America Centrale

  • Credit: NOAA GOES East satellite
    Credit: NOAA GOES East satellite
/
MeteoWeb

L’uragano Eta, in evoluzione con categoria 4 della scala Saffir-Simpson nell’Oceano Pacifico molto vicino alle coste settentrionali del Nicaragua, potrebbe raggiungere la categoria 5 prima di toccare terra, anche se successivamente dovrebbe ridurre la sua forza. Lo scrive oggi il quotidiano La Prensa di Managua. Citando il Centro nazionale degli uragani (Nhc) il giornale aggiunge che Eta ha ridotto la sua velocita’ a 9 km/h e si muove in direzione ovest sud-ovest accompagnato da venti che raggiungono i 240km/h.

L’uragano dovrebbe toccare la costa nicaraguense nella mattinata locale di oggi, avanzare all’interno del Paese domani, e raggiungere il territorio dell’Honduras centrale giovedi’. Sia il Nicaragua sia l’Honduras hanno dichiarato l’allerta rossa in attesa del passaggio di Eta, disponendo il trasferimento di decine di migliaia di persone nelle zone piu’ a rischio in rifugi sicuri.