Meteo, ondata di super caldo nel Mediterraneo: +29°C in Spagna e +20°C in Francia, domani arriva anche in Italia

Meteo, grande ondata di caldo tra Spagna e Francia: temperature tardo primaverili. Domani arriverà anche in Italia: inizia un lungo periodo mite nel Mediterraneo

MeteoWeb

Meteo estremo in questi ultimi giorni di Gennaio 2021 in Europa: mentre in Scandinavia il freddo ha raggiunto punte eccezionali con mari del nord congelati, un’ondata di caldo altrettanto anomala sta interessando i settori sud/occidentali del Vecchio Continente, in modo particolare nel Mediterraneo occidentale. Oggi, infatti, nella Spagna meridionale e orientale, le temperature hanno raggiunto valori più che primaverili, quasi estivi, con +29°C ad Alicante, +28°C a Tortosa, Xàtiva e Oliva, +27°C a Valencia, Castellón de la Plana e Xàbia, +26°C a Murcia, +25°C a Lorca, Abla, San Javier e Vinalesa, +24°C a Malaga e Cieza. Eppure all’inizio della scorsa settimana il freddo e la neve avevano portato veri e propri blizzard nell’entroterra iberico, ma la situazione è cambiata velocemente.

Oggi, Giovedì 28 Gennaio 2021, è stata una giornata di caldo anomalo anche in Francia con temperature di gran lunga superiori rispetto alle medie del periodo: abbiamo raggiunto infatti +20°C a Nimes, Perpignano e Béziers, +19°C a Montpellier, Avignone, Sète, Istres e Mont-de-Marsan, +18°C a Pau, Dax, Hyères, Tarbes e Biarritz, +17°C a Tolosa, Carcassonne e Agen, +16°C a Marsiglia e Bordeaux, +15°C a Saint-Étienne, +14°C a Parigi e Strasburgo.

Anche in Italia le temperature sono in aumento dopo l’ondata di freddo dei giorni scorsi, ma soltanto in Sardegna la colonnina di mercurio s’è avvicinata al muro dei venti gradi con massime di +18°C a Cagliari e Olbia.

Nelle prossime ore, però, l’ondata di caldo che oggi ha interessato Spagna e Francia si estenderà anche all’Italia, con temperature che tra domani, Venerdì 29, e dopodomani, Sabato 30 Gennaio, lieviteranno in molti casi oltre i +20°C soprattutto in Sardegna e Sicilia. Ma anche nel resto del Paese farà decisamente caldo proprio in concomitanza con i Giorni della Merla, che secondo la tradizione contadina dovrebbero essere i più freddi dell’anno. Per l’ennesima volta, non sarà così bensì assisteremo anche nel nostro Paese a scenari primaverili come quelli delle immagini a corredo dell’articolo, scattate oggi nella Regione spagnola della Murgia dove la colonnina di mercurio ha addirittura sfiorato valori tipicamente estivi di +30°C. E sarà una situazione che si prolungherà anche a inizio Febbraio, con una nuova fase eccezionalmente mite garantita dall’Anticiclone la prossima settimana. L’inverno, superato il giro di boa, entra letteralmente in stand-by.

Previsioni Meteo, a inizio Febbraio l’Inverno va in stand-by: super Anticiclone e caldo anomalo la prossima settimana