La tempesta Filomena porta il record di temperatura più bassa in Spagna: -35,6°C, Madrid non supera +1°C [FOTO e VIDEO]

La tempesta Filomena ha portato grandi nevicate e molto freddo in Spagna: nuovo record di temperatura minima per il Paese

/
MeteoWeb

Tutta la Spagna, ad eccezione della città autonoma di Melilla, continua a restare sotto allerta per freddo intenso, vento, pioggia e neve a causa della tempesta Filomena. Grazie a questa ondata di maltempo, è stato superato il record di temperatura minima in Spagna: a Vega de Liordes (León) sono stati raggiunti i -35,6°C.

La tempesta Filomena non ha portato solo grandi nevicate, ma anche forti venti e piogge torrenziali. A causa delle condizioni di forte maltempo, si registrano al momento 4 vittime nel Paese. La tempesta ha scaricato grandi quantità di neve in tutta la Spagna centro-orientale, con Madrid che è stata epicentro del disastro. Nella capitale, sepolta sotto mezzo metro di neve a causa della nevicata più forte degli ultimi 50 anni, si sono registrate temperature molto basse. Madrid ha raggiunto una massima di appena +1°C oggi: un calo delle temperature eccezionale se si considera che a gennaio la città registra una media delle temperature massime di +11°C.

Le intense nevicate sono state un incubo per migliaia di persone rimaste intrappolate nelle loro auto, con alberi caduti e strade bloccate. Il sindaco di Madrid José Luis Martínez-Almeida ha chiesto ai cittadini di restare a casa perché la situazione è “molto grave”, appello che il governo centrale ha esteso a tutto il Paese.

Maltempo Spagna, 4 morti per la tempesta Filomena: Madrid in tilt, record di neve degli ultimi 50 anni. Chiesti rinforzi dall’esercito [FOTO e VIDEO]

Strage di alberi a Madrid per una nevicata storica [VIDEO]

Nevicata record a Madrid, alberi crollati sotto il peso della neve [VIDEO]

Eccezionale nevicata a Madrid, l’euforia della gente per le strade [VIDEO]