Meteo Etna, l’Anticiclone regala una calma totale di venti. Attenzione al prossimo parossismo

Le Previsioni Meteo sull'area dell'Etna: totale calma di venti in vista del prossimo parossismo atteso tra stasera e domani

/

Cresce l’attesa per un nuovo parossismo dell’Etna, atteso nelle prossime ore e nello specifico tra stasera e domani mattina, se il vulcano rispetterà gli intervalli dei precedenti 5 episodi parossistici che hanno scandito l’attività del vulcano siciliano nell’ultima settimana. Da un punto di vista meteorologico, il possente Anticiclone che sta garantendo un lungo periodo mite e secco in pieno inverno continuerà a determinare condizioni di assoluta stabilità anche nelle prossime ore e nei prossimi giorni. Significa che in caso di nuova eruzione, la colonna eruttiva si muoverà molto poco e stazionerà proprio sull’area etnea, alzandosi però ancora di più nei bassi strati dell’atmosfera ben oltre i 10-15 chilometri, raggiungendo anche la stratosfera. La colonna di fumo, quindi, potrebbe alzarsi più rapidamente, grazie all’assenza di venti ai bassi strati che invece ne determinerebbero una più rapida dispersione, aprendosi poi a “fungo” sul confine tra troposfera e stratosfera, e scatenando una più fitta “pioggia nera” nelle aree adiacenti al vulcano.

Etna, si intensifica l’eruzione: alte fontana di lava dal Cratere di Sud-Est, il 6° parossismo è iniziato

Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine della diretta meteo: