Accadde oggi: il 24 maggio 1915 l’Italia entra in guerra

La partecipazione dell'Italia ebbe inizio circa dieci mesi dopo l'avvio della guerra, durante i quali il Paese conobbe grandi mutamenti politici

Dopo una prima fase di neutralità e il ripudio della Triplice alleanza con Austria e Germania, l’Italia entra nella I Guerra Mondiale a fianco delle potenze dell’Intesa, Gran Bretagna, Francia e Russia degli zar, il 24 maggio 1915.
La partecipazione dell’Italia ebbe inizio circa dieci mesi dopo l’avvio del conflitto, durante i quali il Paese conobbe grandi mutamenti politici, dalla rottura degli equilibri giolittiani all’affermazione di mire espansionistiche.