Accadde oggi: il 21 maggio del 1850 nasceva a Milano Giuseppe Mercalli

Accadde oggi: il 21 maggio del 1850 Giuseppe Mercalli, forse lo studioso italiano di terremoti più famoso al mondo

Il 21 maggio del 1850 nasceva a Milano Giuseppe Mercalli, forse lo studioso italiano di terremoti più famoso al mondo. La fama di Mercalli, ricorda l’INGV sul blog INGVterremoti, “è legata principalmente alla sua scala di intensità, proposta e accettata in Italia all’inizio del XX secolo, e con alcune modifiche utilizzata anche all’estero. La Scala Mercalli, declinata anche come Mercalli-Cancani-Sieberg (MCS) o come Modified Mercalli Intensity (MMI), è usata per “misurare” i terremoti antichi e ancora oggi per valutare gli effetti di quelli attuali e confrontarli con i precedenti”.

Ma il ruolo di Giuseppe Mercalli nella sismologia e vulcanologia italiane è molto più ampio. In occasione del “compleanno” del grande scienziato italiano, RAI Radio 3 ha voluto ricordarlo con un audio-racconto, nel quale vengono ripercorsi i passi fondamentali della vita e degli studi di Giuseppe Mercalli: dai ghiacciai alpini al Vesuvio, passando per i maggiori terremoti della fine dell’Ottocento e i primi anni del Novecento: Casamicciola 1881 e 1883, Liguria 1887, Calabria 1894, 1905 e 1907, Massina-Reggio 1908 e molti altri.
La Scala Mercalli, “Le case che si sfasciano e i terremoti (Repetita juvant)”, il bradisismo a Pozzuoli, le salite spericolate sui vulcani, la direzione dell’Osservatorio Vesuviano, la morte misteriosa a Napoli. Di questo e molto altro si parla nella puntata di Wikiradio del 21 maggio alle 14.