Il rover cinese Zhurong scatta e invia i primi “selfie” da Marte [FOTO]

Il rover cinese Zhurong ha scattato e inviato a Terra le sue prime foto da Marte: ecco il veicolo sullo sfondo del Pianeta Rosso

  • Credit: CNSA
    Credit: CNSA
  • Credit: CNSA
    Credit: CNSA
/

La Cina è il 2° Paese dopo gli Stati Uniti ad aver realizzato un atterraggio “soft” su Marte. Il 15 maggio, infatti, il rover Zhurong si è posato sulla superficie del Pianeta Rosso, tra i grandi festeggiamenti nel Paese per il grande traguardo raggiunto.

Zhurong, che prende nome dal dio del fuoco della tradizione mitologica cinese, ha scattato e inviato i suoi primi “selfie” da Marte. Come si vede dalle immagini della gallery scorrevole in alto, si scorgono i pannelli solari che alimentano il rover e le braccia e le antenne che lo aiutano a muoversi e a orientarsi. Il tutto su un perfetto sfondo marziano. “Utenti di Internet, le immagini di Marte che stavate aspettando sono qui”, ha scritto l’agenzia spaziale cinese in un post sui social condividendo questi primi scatti.

L’immagine in bianco e nero e’ stata scattata da una telecamera progettata per individuare ed evitare gli ostacoli, installata nella parte anteriore del rover. L’orizzonte di Marte appare incurvato dall’obiettivo grandangolare. La fotografia a colori, dove sono visibili i pannelli solari e le antenne, e’ stata scattata dalla fotocamera di navigazione montata sul retro del rover.

Il veicolo, atterrato nella parte meridionale di Utopia Planitia, una vasta pianura nell’emisfero settentrionale di Marte, e’ programmato per funzionare per tre mesi con l’obiettivo di trasmettere fotografie, dati, panorami e dettagli del suolo e dell’orizzonte di Marte.