Accadde oggi: il 29 Luglio 1900 muore il re d’Italia Umberto I, assassinato dall’anarchico Gaetano Bresci

Il 29 luglio 1900 muore Umberto I, figlio di Vittorio Emanuele II, primo re d'Italia, e di Maria Adelaide d'Austria, regina del Regno di Sardegna

MeteoWeb

Il 29 luglio 1900 muore il re d’Italia Umberto I, assassinato a Monza dall’anarchico Gaetano Bresci.
Figlio di Vittorio Emanuele II, primo re d’Italia, e di Maria Adelaide d’Austria, regina del Regno di Sardegna, attuò una politica conservatrice che culminò nel massacro di Milano nel 1898, ad opera del generale Bava Beccaris.