Sfumature dall’arancione al rosso in una cornice bianca: il lago salato stagionale Maharloo visto dallo Spazio [FOTO]

Il lago Maharloo è situato a circa 27 km a sud est di Shiraz, nell'Iran sud occidentale

MeteoWeb

Il lago Maharloo, un lago salato stagionale in Iran, è mostrato in questa immagine acquisita dalla missione Copernicus Sentinel-2.

Maharloo sorge a un’altitudine di circa 1.400 metri sul livello del mare, ed è situato a circa 27 km a sud est di Shiraz, nell’Iran sud occidentale. L’evaporazione annuale nella regione desertica è molto superiore delle precipitazioni annuali, con il risultato che il lago spesso è molto secco.

A causa del suo alto tasso di evaporazione, il letto del lago è stato nel tempo ricoperto di sale. Questa maggiore salinità delle acque del lago ha consentito ad alcune alghe di proliferare e di coprire la superficie. L’acqua ospita una varietà di organismi che mostrano colori che vanno dal rosa all’arancione al rosso, con l’intensità dei colori che varia a seconda del periodo dell’anno. Normalmente, più il lago è profondo, più scuro appare il colore dell’acqua.

Dal momento che il lago è stagionale, i livelli dell’acqua diminuiscono in estate e si alzano nuovamente in inverno. In questa immagine, acquisita nel giugno 2019, il lago appare di colore arancione scuro, indicando che il livello dell’acqua è poco profondo, ma che in ogni caso contiene acqua. Al confronto, Maharloo risultava completamente secco nel giugno del 2021.

Come nel caso di molti laghi desertici, il sale portato con l’acqua dalle montagne circostanti si accumula, e può essere visto nell’immagine come una crosta bianca lungo le rive del lago. In alcune parti del lago sono state realizzate delle infrastrutture per l’estrazione del sale (visibili nell’immagine lungo la sponda meridionale).

L’eccessiva salinità del lago impedisce agli organismi, in particolare pesci, di vivere nel lago. Tuttavia, alcuni uccelli – tra cui il fenicottero – migrano sul Maharloo durante i mesi estivi. Shiraz, visibile in alto a sinistra nell’immagine, è la quarta città più popolosa dell’Iran. L’Aeroporto Internazionale di Shiraz è visibile appena a sud della città.

Con i suoi 13 canali spettrali, la nuova telecamera per immagini di Copernicus Sentinel-2 può acquisire parametri di qualità dell’acqua come la concentrazione superficiale di clorofilla, rilevare dannose fioriture di alghe, e misurare la torbidità (o la trasparenza) dell’acqua, fornendo una chiara indicazione dei livelli di salute e di inquinamento.

Questa immagine fa parte della serie video Earth from Space.