Allerta Meteo, tutti i DETTAGLI sul Ciclone Mediterraneo in arrivo al Sud: domani piogge alluvionali sulla Calabria jonica

Allerta Meteo, il Ciclone Mediterraneo è arrivato all'estremo Sud: attenzione ai fenomeni estremi in Sicilia e Calabria, domani alto rischio alluvioni nelle zone joniche. Mappe e dettagli

MeteoWeb

Si avvicina al Sud Italia il Ciclone Mediterraneo ampiamente previsto nei giorni scorsi per queste ore: i primi temporali particolarmente intensi hanno già colpito stamattina il Canale di Sicilia abbattendosi con particolare violenza su Pantelleria dove sono caduti 49mm di pioggia e la temperatura è crollata a +16°C in pieno giorno. La stazione meteorologica dell’Aeronautica Militare ha registrato raffiche di vento a 76km/h: eloquenti le immagini dell’isola durante la tempesta. I primi temporali adesso stanno colpendo anche l’estremità occidentale della Sicilia, dove sono caduti 21mm di pioggia a Mazara del Vallo e 12mm a Marsala. Continua a piovere, invece, per effetto “stau”, sul versante orientale dell’Etna dove Linguaglossa ha raggiunto 103mm di parziale giornaliero, ma in questo caso si tratta di fenomeni estremamente localizzati nelle zone interne di montagna dove i rilievi sono esposti alle correnti umide provenienti da sud/est. Ancora niente maltempo in Calabria dove, invece, a Reggio splende addirittura il sole con +26°C seguendo tutte le previsioni della vigilia, eccezion fatta per quella “istituzionale” della protezione civile che incredibilmente per oggi aveva diramato l’allarme “rosso”, il più alto, proprio per la provincia di Reggio Calabria (invece soltanto “giallo” a Pantelleria!).

La mappa delle fulminazioni mostra l’entità dei fenomeni estremi che stanno colpendo il Canale di Sicilia con la terribile conformazione dei pericolosissimi sistemi temporaleschi a mesoscala di tipo “V-Shaped”, forieri di grandine e tornado. Questi fenomeni si muoveranno lentamente verso Malta e la Sicilia sud/orientale nel corso del pomeriggio/sera:

maltempo oggi fulminazioni

Il maltempo delle prossime ore sarà quindi ancora limitato all’estremo Sud, prevalentemente in mare aperto o alle zone più costiere della Sicilia meridionale, ma in serata si intensificheranno anche le piogge da “stau” sull’Etna e nel versante orientale dell’Aspromonte. In ogni caso, fino a mezzanotte non ci sarà maltempo significativo in Calabria, dove i fenomeni estremi arriveranno domani.

allerta meteo domenica 24 ottobre

Proprio la Calabria, però, sarà la Regione più colpita dai fenomeni estremi nella giornata di domani, con piogge alluvionali (oltre 300mm in 12 ore) sul versante jonico tra le province di Reggio Calabria, Vibo Valentia e Catanzaro. Il maltempo più intenso colpirà comunque anche la Sicilia nord/orientale e si prolungherà per tutta la giornata di Lunedì:

maltempo allerta lunedì 25

In realtà il maltempo continuerà anche nei giorni successivi, Martedì e Mercoledì. Ma di questo parleremo meglio nei prossimi aggiornamenti meteorologici di MeteoWeb. Intanto per monitorare la situazione meteo, ecco le migliori pagine del nowcasting:

Allerta Meteo, Lunedì 25 Ottobre scuole chiuse in molti comuni del Sud: l’ELENCO aggiornato in diretta