Ricotta richiamata dai supermercati per allergene non dichiarato: l’avviso del Ministero della Salute

I clienti intolleranti al lattosio che avessero già acquistato la ricotta non devono consumare ma riconsegnare al punto vendita

MeteoWeb

Il Ministero della Salute ha pubblicato un avviso di richiamo per Ricotta senza lattosio (meno di 0,01g per 100g), a marchio Caseificio Pugliese F.lli Radicci S.p.A. In particolare il lotto richiamato è il n° L21307, con data di scadenza indicata in 18/12/2021, venduto in unità da 250 g.

Il prodotto è stato richiamato perché “il contenuto in lattosio risulta superiore al limite“. Nelle avvertenze si legge: “Si avvisano i clienti che avessero acquistato il prodotto e che presentano intolleranza al lattosio di non consumare e riportare al punto vendita per il rimborso“.