Accadde oggi: il 25 aprile 1874 nasceva Guglielmo Marconi

Il 25 aprile nasceva Guglielmo Marconi, fisico, inventore, imprenditore e politico italiano

MeteoWeb

Il 25 aprile, oltre ad essere la Festa della Liberazione, è anche l’anniversario della nascita di Guglielmo Marconi: nato a Bologna nel 1874 fu un fisico, inventore, imprenditore e politico italiano, figlio di Giuseppe Marconi e Annie Jameson (irlandese, nipote del fondatore della storica distilleria Jameson & Sons).
Appena ventenne inventò la radio o meglio la radiotelegrafia senza fili, impiegata principalmente nelle comunicazioni transoceaniche e per soccorso, la cui evoluzione portò allo sviluppo dei moderni sistemi e metodi di radiocomunicazione. Nel 1908 ricevette il premio Nobel per la Fisica.

Inventare, cambiare il mondo e soprattutto salvare vite umane: sono tre elementi fondamentali nella vita di Guglielmo Marconi, così come la racconta Elettra, sua figlia, in una intervista all’Ansa. “Quando sono nata, mi ha chiamato come la sua nave, Elettra. Mio padre è sempre stato appassionato di elettricità. Ha studiato e fatto esperimenti, a 21 anni fece la prima invenzione a Sasso Marconi. Per tutta la vita ha sviluppato la radio per salvare le vite umane e dare beneficio agli uomini che potessero avere notizie delle famiglie”. “Il cellulare, internet, la televisione, è partito tutto dalla radio e mio padre l’ha fatto per salvare la gente di mare che andava con le navi senza poter chiamare aiuto. Per lui la più grande ricompensa era vedere la gratitudine delle persone“.