Maltempo, pericolo valanghe in Friuli Venezia Giulia: il bollettino

Il bollettino regionale Neve Valanghe indica un pericolo valanghe da moderato a marcato sulla fascia montana del Friuli Venezia Giulia

MeteoWeb

Una debole nevicata di 10 centimetri si aggiunge alla neve fresca recente di questi ultimi giorni che e’ in fase di consolidamento sulle montagne del Friuli Venezia Giulia. Per questo, il bollettino regionale Neve Valanghe indica un pericolo valanghe da moderato a marcato sulla fascia montana della regione.

Il grado di pericolo valanghe e’ 3, marcato, sulle Alpi Giulie e nell’area del Monte Canin: oltre il limite del bosco sui pendii ripidi a tutte le esposizioni sono possibili valanghe sia spontanee sia provocate, queste ultime sulle pendenze e alle quote piu’ elevate anche al passaggio di un singolo sciatore o escursionista. I fenomeni valanghivi sono in genere di medie dimensioni, “tuttavia – aggiunge il bollettino – non si esclude sui versanti settentrionali qualche distacco anche di grandi dimensioni”.

Sulle Alpi Carniche e sulle Prealpi il pericolo e’ 2, moderato, oltre il limite del bosco: i fenomeni valanghivi, sono in genere di piccole dimensioni ma non e’ esclusa qualche valanga di dimensioni maggiori. Sui ripidi pendii prativi sono possibili anche distacchi di fondo”.