Pauroso incendio in California: l’Oak Fire continua ad avanzare, migliaia di evacuati vicino al Parco di Yosemite | FOTO

Ordini di evacuazione per oltre 6mila persone, dichiarato lo stato di emergenza

MeteoWeb

Stato di emergenza per la contea di Mariposa: è stato dichiarato dal governatore della California Gavin Newsom a causa dell'Oak Fire, scoppiato nei pressi del Parco Nazionale di Yosemite. Ordinata l'evacuazione per migliaia di persone per il rogo divenuto uno dei più grandi dell'anno in California. L'incendio è divampato venerdì pomeriggio a Sud/Ovest del parco, vicino a Midpines, nella contea di Mariposa. Sabato si è esteso fino a quasi 19 miglia quadrate. Un portavoce della Sierra National Forest ha dichiarato che sono stati emessi ordini di evacuazione per oltre 6mila persone che vivono nell'area rurale scarsamente popolata.

L'ondata di caldo che ha interessato diverse regioni dello Stato ha aumentato il rischio di incendi, come avvenuto nel caso dell'Oak Fire. Più di 500 vigili del fuoco stanno lavorando per estinguere le fiamme con l'assistenza di mezzi aerei.

Secondo Daniel Swain, climatologo dell'Università della California, l'incendio "si è esteso in tutte le direzioni a causa della combustione e della siccità. La serie di incendi selvaggi relativamente piccoli e non distruttivi che hanno colpito la California finora in questa stagione, sembra essere finita".

"Il caldo estremo continuerà negli Stati Uniti centrali e si estenderà al Nord/Est in questo fine settimana, con temperature record previste per domenica in tutta la regione", ha spiegato il National Weather Service (NWS). Il caldo "poi alimenterà il maltempo nel Midwest settentrionale, con venti pericolosi, grandine di grandi dimensioni e alcuni tornado".

Le temperature sono state particolarmente soffocanti a Washington, dove la colonnina di mercurio ha sfiorato la soglia simbolica dei 100 gradi Fahrenheit (+38°C). A New York registrate temperature vicine ai +35°C. Secondo il NWS, la temperatura potrebbe anche raggiungere i +43°C in alcune aree dello Utah (Ovest), dell'Arizona (Sud) e nel Nord/Est.