Terremoto scuote l’Ecuador: paura in gran parte del Paese, morto 16enne | VIDEO

MeteoWeb

Un terremoto magnitudo 5.7 ha scosso la costa dell'Ecuador alle 17:30 ora locale di giovedì, provocando un morto. Lo US Geological Survey ha affermato che il sisma si è verificato a una profondità di circa 73 km con epicentro a quasi 20 km a Nord/Est dal porto di Guayaquil. L'Istituto Geofisico dell'Ecuador ha riferito che il tremore è stato avvertito nella maggior parte del Paese (compresa la capitale Quito, a circa 400 km di distanza), anche se "debolmente" sulle montagne. Jorge Vera, sindaco di Simon Bolivar nella provincia costiera di Guayas, ha confermato che un 16enne ha perso la vita: un cavo dell'alta tensione è caduto mentre la vittima era impegnata in "un'attività sportiva", ma non ha fornito ulteriori dettagli.

Esteban Hernández, sismologo dell'Istituto geofisico, ha spiegato al quotidiano Expreso che, nonostante la sua magnitudo, il sisma non ha avuto un pesante bilancio di vittime o danni "per la profondità del suo ipocentro".

L'Ecuador si trova nella zona denominata "Cintura di Fuoco" del Pacifico, una fascia in cui si registrano la maggior parte degli eventi sismici del pianeta.