A Roma “esplode” la primavera: sole e +17°C, a San Valentino sarà la città più calda d’Europa [GALLERY]

/
MeteoWeb

Esplode la primavera a Roma, che oggi ha raggiunto i +17°C di temperatura massima dopo una minima di ben +9°C. Caldo pazzesco rispetto alla norma di questo periodo, che per Roma è di +3°C nelle minime e +13°C nelle massime. Sta facendo caldo come se fossimo a fine Marzo, e nei prossimi giorni le temperature aumenteranno ulteriormente con punte di +18/+19°C per tutta la settimana di San Valentino, quando Roma sarà la città più calda d’Europa.

La causa di questo caldo anomalo a Roma e nel Lazio è da ricercare nelle correnti di scirocco che mantengono il settore tirrenico al riparo da ogni perturbazione, grazie alla barriera dell’Appennino, e con temperature in forte aumento per l’effetto foehn. Infatti oggi mentre a Roma abbiamo avuto un accenno di primavera, a Pescara ha piovuto tutto il giorno con +7°C di minima e +9°C di massima (e 51mm di pioggia). A pochi chilometri di distanza, oltre l’Appennino è ancora inverno. A Roma, invece, sta già sbocciando la primavera.