Allerta Meteo all’estremo Sud, la “coda” del ciclone Africano continua ad alimentare forti temporali sulle isole maggiori [LIVE]

/
MeteoWeb

Continua ad imperversare il maltempo all’estremo Sud Italia in queste ore: dopo la breve pausa di stamattina, altri forti temporali stanno colpendo le due isole maggiori in un’area d’instabilità provocata dai residui del ciclone Africano del weekend, che persisterà per tutta la settimana tra Sardegna, Sicilia e Tunisia alimentando ogni giorno forti temporali pomeridiani. Attenzione in Sicilia, dove nelle prossime ore potranno formarsi autentiche “bombe” temporalesche che dovrebbero colpire Caltanissetta e le zone interne della Regione con violenti nubifragi. Negli ultimi tre giorni ha piovuto moltissimo nei settori orientali e centro/meridionali dell’isola, con 166mm a Riposto, 128mm ad Acitrezza, 103mm a Siracusa, 73mm ad Ispica, 69mm a Catania, 67mm a Noto, 56mm a Ragusa. Ma pioverà ancora oggi e poi per tutta la settimana che ci condurrà nei prossimi giorni da Settembre a Ottobre. Bel tempo, invece, al Centro/Nord dove il maltempo tornerà nel weekend a causa della stessa perturbazione Africana, rinforzata e in risalita dal Maghreb all’alto Tirreno, richiamando aria calda sul Sud Italia comunque in un contesto tipicamente autunnale, con forti venti, piogge, tanta sabbia del Sahara e molte nubi. Ecco le pagine utili per monitorare la situazione in tempo reale: