Allerta Meteo, gli ultimi aggiornamenti sul ciclone del weekend: temporali violentissimi al Sud

  • Sabato 3 Novembre
    Sabato 3 Novembre
  • Domenica 4 Novembre
    Domenica 4 Novembre
  • Lunedì 5 Novembre
    Lunedì 5 Novembre
  • Martedì 6 Novembre
    Martedì 6 Novembre
  • Mercoledì 7 Novembre
    Mercoledì 7 Novembre
  • Giovedì 8 Novembre
    Giovedì 8 Novembre
  • Venerdì 9 Novembre
    Venerdì 9 Novembre
  • Sabato 10 Novembre
    Sabato 10 Novembre
  • Domenica 11 Novembre
    Domenica 11 Novembre
  • Lunedì 12 Novembre
    Lunedì 12 Novembre
  • Sabato 3 Novembre
    Sabato 3 Novembre
  • Domenica 4 Novembre
    Domenica 4 Novembre
  • Lunedì 5 Novembre
    Lunedì 5 Novembre
  • Martedì 6 Novembre
    Martedì 6 Novembre
  • Mercoledì 7 Novembre
    Mercoledì 7 Novembre
  • Giovedì 8 Novembre
    Giovedì 8 Novembre
  • Venerdì 9 Novembre
    Venerdì 9 Novembre
  • Sabato 10 Novembre
    Sabato 10 Novembre
  • Domenica 11 Novembre
    Domenica 11 Novembre
  • Lunedì 12 Novembre
    Lunedì 12 Novembre
  • Sabato 3 Novembre
    Sabato 3 Novembre
  • Domenica 4 Novembre
    Domenica 4 Novembre
  • Lunedì 5 Novembre
    Lunedì 5 Novembre
  • Martedì 6 Novembre
    Martedì 6 Novembre
  • Mercoledì 7 Novembre
    Mercoledì 7 Novembre
  • Giovedì 8 Novembre
    Giovedì 8 Novembre
  • Venerdì 9 Novembre
    Venerdì 9 Novembre
  • Sabato 10 Novembre
    Sabato 10 Novembre
  • Domenica 11 Novembre
    Domenica 11 Novembre
  • Lunedì 12 Novembre
    Lunedì 12 Novembre
/

Allerta Meteo – Gli ultimi aggiornamenti sul violento ciclone in arrivo al Sud Italia nel weekend sono davvero spaventosi per l’entità del maltempo delle prossime 48-72 ore: dapprima sarà la Sicilia occidentale, Sabato mattina, ad essere colpita da temporali molto violenti con piogge torrenziali, grandinate e trombe d’aria. Poi i fenomeni più estremi, Domenica 4 Novembre, si estenderanno a Sardegna e Calabria per poi estendersi nei primi giorni della prossima settimana a tutto il resto del Paese, specie in Puglia, nelle Regioni centrali tirreniche e al Nord. Domenica il ciclone scatenerà un furioso fronte temporalesco dalla Sicilia centrale fino alla Calabria jonica, con temporali molto intensi. Altri fenomeni violenti colpiranno la Sardegna, in modo particolare nei settori tirrenici dell’isola.

Oltre ai violenti temporali avremo anche venti impetuosi, soprattutto Domenica in Sardegna, e conseguenti mareggiate sulle coste esposte. Massima attenzione! Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: