Allerta Meteo, irrompe la bora sull’Adriatico e arriva il freddo: temperature in picchiata, maltempo diffuso [MAPPE]

/
MeteoWeb

L’aria fredda è arrivata sull’Italia come ampiamente previsto nei giorni scorsi: le temperature stanno diminuendo bruscamente in tutto il Paese sotto i colpi della sferzante bora, che soffia impetuosa soprattutto lungo le Regioni Adriatiche con raffiche fino a 60km/h al nord/est sulle coste di Friuli Venezia Giulia e Veneto, fino a 50km/h sul litorale romagnolo, fino a 55km/h in Puglia. Vento forte anche in Campania, Molise, Lazio e Umbria. Le temperature sono in netto calo ovunque, con valori molto bassi. Alle ore 14:00 abbiamo appena +11°C a Vicenza, +14°C a Padova e Treviso, +15°C a Udine e Venezia, +16°C a Pescara, Gorizia e Pordenone, +17°C a Trieste, Ancona e Termoli, +18°C a Rimini, Vasto e Vieste, +19°C a Milano, Napoli, Foggia e Verona, +20°C a Bologna, Torino, Bari, Monopoli e Vibo Valentia.

Netto calo termico anche all’estremo Sud, con appena +23°C a Catania e Reggio Calabria dove fino a ieri sembrava ancora di essere in estate. Nella notte e nelle prime ore del mattino forti piogge hanno colpito la Calabria, con 49mm a Nicastro, 28mm ad Amantea, 27mm a Tiriolo, 25mm a Gimigliano, 13mm a Vibo Valentia.

Nel corso del pomeriggio/sera ilmaltempo si estenderà anche alla Sicilia orientale, con piogge anche intense tra le province di Messina, Catania e Siracusa. Ma il maltempo sarà diffuso su gran parte del territorio nazionale, con forti piogge e temporali anche in Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Liguria e al centro tra Lazio, Umbria e Abruzzo. I fenomeni non saranno particolarmente violenti, ma diffusi e accompagnati da unnetto calo delle temperature. La prossima notte, infatti, sarà molto fredda su tutt’Italia, con estese gelate sull’arco alpino e nelle zone interne dell’Appennino come possiamo osservare nelle immagini con le previsioni del modello Moloch dell’ISAC-CNR. Proprio nella giornata di domani, Giovedì 6 Ottobre, il maltempo si intensificherà soprattutto nelle Regioni tirreniche, con forti temporali sulla Corsica verso il mar Ligure, e piogge in intensificazione durante il corso della giornata su Lazio, Toscana, Umbria e Campania settentrionale. Ancora molte nubi e qualche pioggia su Piemonte, Liguria, Calabria e Sicilia orientale. Ecco le pagine utili per monitorare la situazione in tempo reale: