Allerta Meteo Pasqua, forte maltempo in arrivo prima di Domenica ma poi migliora: tutti i DETTAGLI e le INFO UTILI

/
MeteoWeb

Allerta Meteo Pasqua – L’Italia sta vivendo un Venerdì Santo di bel tempo e soprattutto di temperature eccezionalmente miti su gran parte del Paese, in molti casi tardo Primaverili. Al Nord abbiamo addirittura +22°C nel cuore della pianura Padana, a Ferrara, San Felice sul Panaro, Lugo e Copparo, ben +23°C in Romagna tra Forlì e Faenza e ancora +21°C a Mantova e Modena, +20°C a Bologna e Rovigo, +19°C a Brescia e Verona, +18°C a Padova, +17°C a Trieste. Al Centro spiccano i +20°C di Firenze ma soprattutto i +21°C di L’Aquila nel cuore dell’Appennino, mentre Roma e Perugia sono a +19°C raggiunti anche da Pescara in Abruzzo, mentre la vicina Chieti è arrivata addirittura a +25°C con Vasto a +23°C. Clima molto mite anche nel basso Lazio con +22°C a Cassino, +21°C a Pontecorvo, Isola del Liri, Pico e Ceprano, +20°C a Fondi e +19°C a Frosinone e Sora.

Al Sud le temperature più alte sono in Sicilia, ma fa caldo su tutte le Regioni con +29°C a Barcellona Pozzo di Gotto e Torregrotta, +28°C a Patti, +27°C a Palermo, +26°C a Siracusa, +25°C a Catania, Castellammare di Stabia, Vibo Valentia, Augusta e Lentini, +24°C a Torre Annunziata e Noto, +23°C a Cosenza, Trapani, Benevento, Mondragone, Caserta, Modica, Caltagirone, Bronte, Lamezia Terme, Positano e Comiso, +22°C a Napoli, Salerno, Agrigento e Sorrento, +21°C a Catanzaro, Avellino e Monopoli, +20°C a Messina e Reggio Calabria.

Questo caldo persisterà ancora per tutta la giornata odierna e anche nella mattinata di Sabato 31 Marzo nelle zone joniche del Sud, ma un brusco peggioramento di origine Atlantica è ormai imminente per l’Italia che dal pomeriggio di oggi sarà investita dai primi temporali in arrivo da ovest su Sardegna e Regioni centrali tirreniche. In serata il maltempo si intensificherà su tutto il Nord e domani, Sabato 31 Marzo, avremo forti piogge al Nord/Est e intensi temporali lungo la dorsale tirrenica dell’Appennino, dalla Liguria (al mattino) fino alla Campania (in serata). Il maltempo, quindi, scivolerà verso Sud portando con se’ forti venti occidentali che andranno a scalzare lo scirocco e faranno sensibilmente diminuire le temperature. Continuerà comunque a splendere il sole al Sud e nelle Regioni del medio e basso Adriatico.

Domenica 1 Aprile, nel giorno di Pasqua, avremo un netto miglioramento delle condizioni meteo su tutto il Nord, nelle Regioni centrali tirreniche e in Sardegna, mentre all’estremo Sud (Sicilia e zone joniche) continuerà a splendere il sole seppur con temperature più basse e venti sostenuti dai quadranti occidentali. Persisterà un po’ di maltempo con deboli piovaschi al mattino tra Romagna, Marche, Umbria e zone interne della Toscana, nel pomeriggio tra Puglia e Basilicata, e durante tutto l’arco della giornata (ma soprattutto al mattino) nel basso Tirreno tra Campania e Calabria centro/settentrionale. In ogni caso non si tratterà di forti piogge, ma saranno fenomeni alternati a schiarite. Farà comunque un po’ più fresco, con 5-6°C in meno rispetto al clima eccezionalmente mite di queste ore.

Infine, il Lunedì di Pasquetta2 Aprile – tornerà a splendere il sole in tutt’Italia con temperature in sensibile aumento in tutto il Paese, soprattutto nel pomeriggio. Sarà una Pasquetta ideale per ogni tipo di scampagnata o attività all’aria aperta, persino in mare soprattutto al Sud. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale:

previsioni meteo pasqua 2018