Alluvione, in Calabria è una catastrofe: esondano decine di fiumi, si temono molte vittime [LIVE]

  • foto d'archivio a scopo illustrativo
    foto d'archivio a scopo illustrativo
/
MeteoWeb

Maltempo, situazione catastrofica in Calabria: piogge alluvionali sui rilievi con picchi di 700mm sulle Serre e 500mm in Aspromonte. Decine di corsi d’acqua sono esondati, molti altri in procinto di farlo

Si temono altre vittime in Calabria dopo la morte dell’uomo travolto dall’acqua a Taurianova, nel reggino: la situazione è drammatica e peggiora di ora in ora. Piove incessantemente su gran parte della Regione, la situazione più pesante sulle Serre e in Aspromonte tra le province di Catanzaro, Vibo Valentia e Reggio Calabria. Le violente mareggiate provocate dai venti orientali impediscono ai fiumi ingrossati di defluire regolarmente alla foce. La situazione è veramente drammatica lì dove si stanno verificando le precipitazioni più abbondanti: picchi di 700mm da venerdì sera nelle Serre catanzaresi, a Chiaravalle Centrale, e di 500mm in Aspromonte, soprattutto nella fascia jonica reggina.

ferruzzano brancaleone 01Nel catanzarese fa paura la piena del fiume Ancinale tra Satriano e Soverato. Il fiume è già esondato in più punti lungo il suo percorso. Molte strade sono chiuse. Nel reggino sono in piena tutti i corsi d’acqua. Esondazioni per Stilaro, Metramo, Mesima, Precariti, il torrente Bonamico, il torrente Ferruzzano. Disastrosa la situazione a Brancaleone dove la furia dell’acqua ha travolto e distrutto la SS106 e la linea ferroviaria, unico mezzo di collegamento della locride con Reggio Calabria e quindi con il resto d’Italia. Nelle prossime ore le precipitazioni si intensificheranno ulteriormente, si temono molte vittime e per questo motivo le autorità sono estremamente preoccupate, invitano la gente a non muoversi dalle loro abitazioni e ad avere prudenza. Per monitorare la situazione in tempo reale, ecco le pagine del nowcasting: