Alluvione in Spagna, 4 morti ad Agramunt vicino Lerida per l’esondazione di un fiume [FOTO]

/
MeteoWeb

 Il maltempo colpisce in modo molto pesante anche la Spagna: 4 morti nella provincia di Lerida

Quattro persone sono morte questa mattina a causa del maltempo presso Agramunt, una località situata in provincia di Lerida, in Spagna. Le vittime sono quattro donne anziane. Si trovavano nel seminterrato di una residenza per anziani e sono rimaste intrappolate dall’acqua in seguito all’esondazione del fiume Siò, che scorre poco distante dalla struttura. L’acqua è arrivata a due metri e mezzo di altezza inondando parte dell’edificio. Anche il primo piano della residenza della struttura è stato allagato, ed i Bomberos, Vigili del Fuoco locali, sono riusciti a salvare cinque donne. Per le altre quattro era ormai tardi.

Agramunt 02La vicepresidente e consigliere della Generalitat della Catalogna, Neus Munté, ha affermato che nella residenza di Agramunt vi erano alcuni pazienti soggetti a contenzione ma non ha saputo dire se anche le vittime erano immobilizzate. Il sindaco della località leridense ha affermato da parte sua che le vittime non erano soggette a contenzione. Sono in corso due inchieste sull’accaduto. Sempre Muntè ha affermato che si è trattato di una “riada” eccezionale.Il maltempo in Catalogna è stato particolarmente violento nella giornata di ieri e durante la notte, con precipitazioni che hanno lasciato fino a 130 mm in poche ore sulle zone prossime ai Pirenei, creando le condizioni per piene improvvise, qui conosciute come “riadas”.

Proprio a Lerida viene ricordata da molti la “riada” del 1982, quando la città venne inondata dal rio Segre. I danni furono molti, comunque non vi furono vittime. Le aree più colpite da inondazioni in Spagna sono quelle che si affacciano sul Mediterraneo, sia per il tipo di fenomeni meteorologici che si creano sia per la conformazione del territorio.