Alluvione Piemonte, battelli trascinati dalla corrente: il sindaco di Torino sul posto [GALLERY]

  • LaPresse/Federico Bernini
    LaPresse/Federico Bernini
  • LaPresse/Federico Bernini
    LaPresse/Federico Bernini
  • LaPresse/Federico Bernini
    LaPresse/Federico Bernini
  • LaPresse/Federico Bernini
    LaPresse/Federico Bernini
  • LaPresse/Federico Bernini
    LaPresse/Federico Bernini
  • LaPresse/Federico Bernini
    LaPresse/Federico Bernini
  • LaPresse/Federico Bernini
    LaPresse/Federico Bernini
  • LaPresse/Federico Bernini
    LaPresse/Federico Bernini
  • LaPresse/Federico Bernini
    LaPresse/Federico Bernini
  • LaPresse/Federico Bernini
    LaPresse/Federico Bernini
  • LaPresse/Federico Bernini
    LaPresse/Federico Bernini
  • LaPresse/Federico Bernini
    LaPresse/Federico Bernini
/
MeteoWeb

“Stiamo monitorando la situazione sul ponte di Piazza Vittorio, che nel frattempo ha riaperto al traffico”: lo ha dichiarato il sindaco di Torino, Chiara Appendino, che si e’ recata nel punto in cui i battelli Valentino e Valentina sono stati trascinati dalla corrente del fiume Po contro il ponte Vittorio Emanuele I. Sul posto giungeranno due gru per mettere in sicurezza i battelli prima dell’arrivo della piena, prevista nel primo pomeriggio.