Alluvione a Taranto, città dei due mari sott’acqua: 200mm di pioggia, situazione critica [FOTO e VIDEO]

/
MeteoWeb

Alluvione a Taranto: violenti temporali sulla Puglia centro/meridionale,  situazione critica a Taranto

Dopo la Marsica, il frusinate e ieri Benevento, oggi tocca alla Puglia: terzo giorno consecutivo con drammatici eventi alluvionali sull’Italia, stavolta a Taranto, in quella che viene chiamata la “Città dei due mari” per la sua posizione geografica a cavallo di Mar Grande e Mar Piccolo. In realtà oggi è una città sott’acqua che assomiglia più che altro a Venezia. In città sono caduti fino a 191mm di pioggia nel centro storico (dato ufficiale aggiornato alle 14:05), ma continua a diluviare con +18°C.

taranto (8)Sono centinaia le richieste di intervento pervenute ai centralini dei vigili del fuoco, della Polizia locale e delle forze dell’ordine da parte di cittadini bloccati in casa o nell’auto a causa degli allagamenti. L’acqua ha raggiunto in lacune zone anche i 60-70 centimetri di altezza. Traffico in tilt, strade interrotte, sottovia impraticabili e bambini bloccati a scuola perche’ molti genitori non riescono a raggiungere gli istituti scolastici. Alcune linee di trasporto pubblico con i comuni della Provincia presentano pesanti ritardi o sono state temporaneamente sospese.

ostuniPioggia abbondante anche nei settori meridionali delle Murge con 68mm di pioggia ad Ostuni, 60mm a Cisternino, 58mm a Martina Franca. In mattinata i fenomeni più estremi avevano interessato le Murge baresi dove continua a piovere seppur in modo più leggero, e gli accumuli sono spaventosi: 119mm a Noci, 91mm a Castellana Grotte, 79mm a Putignano, 78mm a Monopoli, 39mm a Locorotondo, 31mm ad Alberobello.

Le immagini da Taranto: