Atene: il presidente Obama in visita all’Acropoli [GALLERY]

  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
/
MeteoWeb

Siamo in debito con la Grecia per il piu’ prezioso dei doni. E’ stato proprio qui, 25 secoli fa, sulle colline rocciose di questa citta’, che e’ emersa una nuova idea: la democrazia“: queste le parole del presidente Barack Obama, ad Atene, dopo aver visitato l’Acropoli. Da quell’idea deriva “la nozione che siamo cittadini, e non servitori. Il fatto che abbiamo sia diritti che doveri, e la convinzione che siamo tutti uguali davanti alla legge, non solo la maggioranza ma anche le minoranze“.