Auto elettriche: Audi e-tron, nuovo SUV compatto [GALLERY]

  • Audi e-tron suv
    Audi e-tron suv
  • Audi e-tron suv
    Audi e-tron suv
  • Audi e-tron suv
    Audi e-tron suv
  • Audi e-tron suv
    Audi e-tron suv
  • Audi e-tron suv
    Audi e-tron suv
  • Audi e-tron suv
    Audi e-tron suv
  • Audi e-tron suv
    Audi e-tron suv
  • Audi e-tron suv
    Audi e-tron suv
  • Audi e-tron suv
    Audi e-tron suv
  • Audi e-tron suv
    Audi e-tron suv
  • Audi e-tron suv
    Audi e-tron suv
  • Audi e-tron suv
    Audi e-tron suv
  • Audi e-tron suv
    Audi e-tron suv
  • Audi e-tron suv
    Audi e-tron suv
  • Audi e-tron suv
    Audi e-tron suv
  • Audi e-tron suv
    Audi e-tron suv
  • Audi e-tron suv
    Audi e-tron suv
  • Audi e-tron GT
    Audi e-tron GT
  • Audi e-tron GT
    Audi e-tron GT
  • Audi e-tron GT
    Audi e-tron GT
  • Audi e-tron GT
    Audi e-tron GT
  • Audi e-tron GT
    Audi e-tron GT
  • Audi e-tron GT
    Audi e-tron GT
  • Audi e-tron GT
    Audi e-tron GT
  • Audi e-tron GT
    Audi e-tron GT
  • Audi e-tron GT
    Audi e-tron GT
  • Audi e-tron GT
    Audi e-tron GT
  • Audi e-tron GT
    Audi e-tron GT
  • Audi e-tron GT
    Audi e-tron GT
  • Audi e-tron GT
    Audi e-tron GT
  • Audi e-tron GT
    Audi e-tron GT
/
MeteoWeb

In occasione del Salone di Ginevra 2019 in programma dal 7 al 17 marzo, Audi è pronta ad espandere la propria offerta di veicoli elettrici presentando in anteprima mondiale il terzo modello della gamma e-tron.

Dopo il SUV di grosse dimensioni e la GT (prevista per fine 2020) il costruttore tedesco punta su qualcosa di più “popolare” e pensa ad un crossover o comunque SUV compatto completamente elettrico rivolto a un maggior numero di potenziali clienti. Se dovessimo fare un paragone, potremmo dire che se il SUV e-tron già presentato, per dimensioni, si colloca tra Q7 e Q8, il nuovo è inquadrabile tra Q3 e Q5.

Audi sarebbe quindi intenzionata all’ingresso nel segmento dei SUV compatti elettrici col mini e-tron che sarà il primo modello del gruppo ad essere realizzato sulla base della piattaforma MEB appositamente sviluppata per veicoli elettrici e avrà il compito di traghettare i marchi del Gruppo Volkswagen verso la mobilità elettrica. A Ginevra sarà quindi presentato un concept simile alla vettura che debutterà intorno al 2020 e che rappresenterà un progetto fondamentale per il futuro della gamma elettrica del costruttore tedesco nel rispetto del piano strategico che prevede 12 vetture completamente elettriche insieme alle ibride plug-in entro il 2025.