Auto, Peugeot: ecco e-Legend totalmente elettrica e autonoma [GALLERY]

  • peugeot-e-legend 18
  • peugeot-e-legend 20
  • peugeot-e-legend 19
  • peugeot-e-legend 16
  • peugeot-e-legend 17
  • peugeot-e-legend 15
  • peugeot-e-legend 14
  • peugeot-e-legend 11
  • peugeot-e-legend 10
  • peugeot-e-legend 9
  • peugeot-e-legend 8
  • peugeot-e-legend 13
  • peugeot-e-legend 7
  • peugeot-e-legend 6
  • peugeot-e-legend 5
  • peugeot-e-legend 4
  • peugeot-e-legend 3
  • peugeot-e-legend 2
  • peugeot-e-legend 1
/
MeteoWeb

Esposta in anteprima mondiale in occasione del Salone di Parigi, la nuova Peugeot e-Legend è una concept car elettrica e autonoma che unisce le tecnologie del futuro allo stile del passato.

È infatti totalmente ispirata alle linee della celebre Peugeot 504 del 1969, una elegante coupé disegnata da Pininfarina, nonostante le dimensioni esterne siano cambiate. L’auto misura 4,65 m di lunghezza, 1,93 m di larghezza ed è alta solo 1,37 m.

I richiami al passato passano anche dagli interni. Troviamo infatti delle accoglienti poltrone rivestite in velluto azzurro e inserti in legno che abbracciano l’enorme schermo curvo da 49” il quale ricopre tutta la plancia abbracciando letteralmente gli occupanti e coccolandoli diffondendo nell’abitacolo due diverse fragranze appositamente create dalla azienda francese Ex-Nihilo.

Le due anime della e-Legend passano anche dal sistema di propulsione totalmente elettrico con una potenza di 462 CV e 800 Nm e quattro ruote motrici che le consentono uno 0/100 km/h in meno di quattro secondi. Una batteria da 100 kWh permette inoltre fino 600 km d’autonomia. Non solo, Peugeot ha creato una vettura in grado di trasportare letteralmente i passeggeri in modalità driverless o di essere guidata come un’auto tradizionale. L’evoluto sistema di autopilota, quando selezionato, ritrae nella plancia il volante, inclina i sedili e apre i bracciolli consentendo agli occupanti di godersi un film o semplicemente il paesaggio.

Con questo progetto Peugeot ha chiaramente espresso l’intenzione di andare verso il futuro senza perdere la passionalità tipica delle automobili sportive del passato.