Bosco Quarto: viaggio nel cuore verde della Puglia [GALLERY]

/
MeteoWeb

Bosco Quarto, situato nell’area tra Monte Sant’Angelo, San Giovanni Rotondo e Carpino, assieme alla Foresta Umbra, caratterizza il promontorio del Gargano, polmone verde della Puglia. Deliminato a sud-ovest da Monte Calvo e a nord-est da Monte Spigno, il bosco, snodo delle storiche vie di pellegrini, viandanti e pastori, occupa un’area di 8000 ettari, regalando scenografici paesaggi naturali con i suoi cerri colossari dagli imponenti fusti colonnari. La natura qui offre il meglio di sé con faggi, carpini bianchi ed un rigoglioso sottobosco di agrifogli, immersi nel silenzio interrotto solo dai versi melodiosi di numerosi uccelli che qui vivono. E’ possibile, infatti, vedere e ascoltare i versi dell’Allocco, Picchio rosso maggiore, del Picchio rosso mezzano, Picchio rosso minore, Picchio verde, Picchio muratore e Tordo bottaccio. Tra i mammiferi non mancano volpi, tassi e cinghiali. All’interno del bosco sono presenti stradine sterrate, collegate ad aree pic-nic, ideali per semplici percorsi in mountain bike o a piedi. E’ presente, inoltre, una strutturata agrituristica per chi desidera soggiornare, prolungando la scoperta di questo luogo altamente suggestivo.