Caldo incredibile sulle Alpi a poche ore dal Burian: Trento e Merano volano a +15°C, Bolzano, Rovereto e Bressanone a +14°C! L’arrivo del gelo siberiano sarà uno shock

  • Bolzano
    Bolzano
  • Trento
    Trento
  • Bressanone
    Bressanone
  • Merano
    Merano
  • Bolzano
    Bolzano
  • Bressanone
    Bressanone
  • Bressanone
    Bressanone
  • Bressanone
    Bressanone
  • Bressanone
    Bressanone
  • Bressanone
    Bressanone
  • Merano
    Merano
  • Merano
    Merano
/
MeteoWeb

Splende il sole e fa molto caldo oggi sulle Alpi, e soprattutto in Trentino Aldo Adige: addirittura +15°C a Trento e Merano, ma anche +14°C a Bolzano, Rovereto e Bressanone. Un caldo esagerato per il periodo, soprattutto in vista dell’irruzione del gelido Burian che domani, Domenica 25 Febbraio, farà clamorosamente crollare le temperature di oltre venti gradi centigradi nel giro di poche ore. Già, perché nel pomeriggio di oggi la temperatura potrebbe lievitare addirittura fino a +17°C nei fondovalle alpini del Trentino e dell’Alto Adige, in località che domani sera piomberanno a -6°C e tra Lunedì 27 e Martedì 27 Febbraio crolleranno addirittura sotto i -15°C nelle temperature notturne.

Intanto il caldo sta aumentando su tutto il Nord. Nulla lascia presagire l’irruzione di Burian di domani, con Blizzard nevosi in pianura Padana. Abbiamo, infatti, ben +13°C a Vicenza, +12°C a Padova, Brescia, Sondrio, Treviso, Pordenone, Mantova, Belluno e Udine, +11°C a Bergamo, +10°C a Milano, +9°C a Ravenna, Cremona, Ferrara e Piacenza, +8°C a Modena, +7°C a Bologna e Reggio Emilia. In tutte queste località domani le temperature crolleranno sottozero con bufere di vento e neve, e il gelo si intensificherà ulteriormente tra Lunedì e Mercoledì con tre giorni di clima siberiano. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: