Meteo Veneto e Friuli Venezia Giulia, caldo shock dopo la tempesta: temperature senza precedenti al Nord/Est [DATI LIVE]

  • Padova
    Padova
  • Venezia
    Venezia
  • Udine
    Udine
  • Lago di Garda
    Lago di Garda
/

Caldo sconvolgente oggi al Nord/Est dell’Italia, tra Veneto e Friuli Venezia Giulia, le due Regioni più colpite dal maltempo estremo che nei giorni scorsi ha provocato la devastazione. In realtà in tutt’Italia le temperature sono molto elevate a causa del flusso di scirocco che continua a mantenere ben superiori rispetto alle medie del periodo la colonnina di mercurio: abbiamo infatti +26°C a Reggio Calabria, +25°C a Salerno, +24°C a Napoli, +23°C a Firenze, Pisa e La Spezia. Ma le temperature di Veneto e Friuli Venezia Giulia sono ancor più significative perchè, rispetto alle altre Regioni, hanno uno scarto dalla norma ben più significativo. A Novembre, infatti, nelle pianure del Nord/Est le massime dovrebbero oscillare intorno ai +12/+13°C e tutti i record sono a rischio per le massime di oggi.

Al momento, infatti, abbiamo:

  • +22,6°C a Pordenone
  • +22,5°C a Fontanafredda (Pordenone)
  • +22,4°C a Roveredo in Piano (Pordenone)
  • +22,0°C a Ronchi dei Legionari (Gorizia)
  • +21,9°C a Gaiarine (Treviso)
  • +21,8°C a Trieste
  • +21,8°C a Trevignano (Treviso)
  • +21,8°C a Bertiolo (Udine)
  • +21,6°C a Vidor (Treviso)
  • +21,6°C a Ponte di Piave (Treviso)
  • +21,6°C a San Biagio di Callalta (Treviso)
  • +21,5°C a Treviso
  • +21,5°C a Budoia (Pordenone)
  • +21,4°C a Resana (Treviso)
  • +21,3°C a Montebelluna (Treviso)
  • +21,2°C a Cavallino-Treporti (Venezia)
  • +21,1°C ad Arzignano (Vicenza)
  • +21,1°C a San Donà di Piave (Venezia)
  • +20,9°C a Vicenza
  • +20,9°C a Cormons (Gorizia)
  • +20,9°C a San Canzian d’Isonzo (Gorizia)
  • +20,9°C a Fagagna (Udine)
  • +20,9°C a Illasi (Verona)
  • +20,9°C a Bassano del Grappa (Vicenza)
  • +20,7°C a Mogliano Veneto (Treviso)
  • +20,6°C ad Abano Terme (Padova)
  • +20,6°C a Santa Maria di Sala (Venezia)
  • +20,6°C a Maserà di Padova (Padova)
  • +20,5°C a Stra (Venezia)
  • +20,5°C a Selvazzano Dentro (Padova)
  • +20,4°C a Pavia di Udine (Udine)
  • +20,3°C a Campoformido (Udine)

Sono tutte temperature che potrebbero aumentare ulteriormente nel primo pomeriggio, andando a superare i record mensili. E’ un’anomalia incredibile, che prosegue dopo il caldo record di Ottobre e che alimenta i fenomeni di maltempo così estremi dovuti proprio all’elevata energia in gioco per il caldo anomalo e persistente fuori stagione. E domani, Domenica 4 Novembre, farà ancora più caldo in tutto il Nord con temperature massime che potranno addirittura lambire i +25°C al Nord/Est. Anche in Lombardia ed Emilia Romagna le temperature aumenteranno sensibilmente.