Carnevale Viareggio: sui carri esordio per Trump e Raggi, sabato prossimo si replica [GALLERY]

  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
/
MeteoWeb

Il sole ha ‘baciato’ il primo corso mascherato del Carnevale di Viareggio, dopo il rinvio della settimana scorsa a causa del maltempo. Tanta gente si è data appuntamento lungo i viali a mare per assistere all’esordio assoluto nelle costruzioni dei carristi del neo presidente degli Stati Uniti Donald Trump, del premier Paolo Gentiloni, della sindaca di Roma Virginia Raggi che, tra l’altro, è stata invitata dalla presidente della Fondazione Carnevale Marialina Marcucci a Viareggio dopo le polemiche del titolo di un quotidiano nei giorni scorsi. Esordio anche per Luigi Di Maio fra i protagonisti, insieme a Giorgia Meloni e Pierluigi Bersani, della mascherata “La camera dei deputati”.

Gradito il ‘ritorno’ di Marco Pannella, la cui figura è stata ricordata con la mascherata ‘I fiori di Giacinto’. Non sono mancati Fidel Castro e Papa Francesco. Sulle tribune in piazza Mazzini, tra gli ospiti, hanno assistito al corso lo sceicco del Kuwait, Sheik Ali Khaled Al Sabah (che ieri aveva visitato anche gli hangar della Cittadella del carnevale rimanendo impressionato dalle dimensioni delle costruzioni), l’attrice Simona Marchini e il cantate Alessandro Canino. Singolare e commovente il ricordo del costruttore francese Gilbert Lebigre, salutato con mille palloncini: la moglie e i figli hanno realizzato la costruzione Burocrazy, la giungla delle leggi de La Compagnia del Carnevale: “Una giungla inaccessibile in cui vivono incravattate scimmie, immerse nei faldoni e nel caos. Perché solo dove c’e’ conflitto – ammoniscono i costruttori – c’è profitto”. Tanti i bambini presenti, mascherati con i genitori che hanno voluto tenere a battesimo questa prima giornata del Carnevale viareggino. I carri replicheranno sul lungomare sabato prossimo con il corso che partirà alle 17: al termine e’ previsto uno spettacolo pirotecnico.