Cina: l’affascinante scenario della catena montuosa Changbai [FOTO]

  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
/
MeteoWeb

Il Changbai ospita una riserva naturale, istituita nel 1960. Entrata a far parte nel 1979 del programma dell’UNESCO “Man and Biosphere” è diventata una delle riserve mondiali della biosfera terrestre

Le foto a corredo dell’articolo mostrano lo scenario mozzafiato della catena montuosa Changbai, nella provincia cinese del Jilin. E’ proprio in autunno che in questi luoghi la natura offre paesaggi da fiaba, incontaminati e ammalianti.

La catena montuosa è situata nell’estremo oriente siberiano, lungo il confine settentrionale tra Cina e la Corea del Nord fino a giungere a breve distanza dal confine russo. Il Changbai ospita una riserva naturale, istituita nel 1960. Entrata a far parte nel 1979 del programma dell’UNESCO “Man and Biosphere” è diventata una delle riserve mondiali della biosfera terrestre. Nel 1986 è diventata una riserva nazionale.