Concluso l’ultimo viaggio della Concordia, verso la demolizione [FOTO]

  • LaPresse/Arata
    LaPresse/Arata
  • LaPresse/Arata
    LaPresse/Arata
  • LaPresse/Arata
    LaPresse/Arata
  • LaPresse/Arata
    LaPresse/Arata
  • LaPresse/Arata
    LaPresse/Arata
  • LaPresse/Arata
    LaPresse/Arata
  • LaPresse/Arata
    LaPresse/Arata
  • LaPresse/Arata
    LaPresse/Arata
  • LaPresse/Arata
    LaPresse/Arata
  • LaPresse/Arata
    LaPresse/Arata
  • LaPresse/Arata
    LaPresse/Arata
  • LaPresse/Arata
    LaPresse/Arata
  • LaPresse/Arata
    LaPresse/Arata
  • LaPresse/Arata
    LaPresse/Arata
  • LaPresse/Arata
    LaPresse/Arata
  • LaPresse/Arata
    LaPresse/Arata
  • LaPresse/Arata
    LaPresse/Arata
  • LaPresse/Arata
    LaPresse/Arata
  • LaPresse/Arata
    LaPresse/Arata
  • LaPresse/Arata
    LaPresse/Arata
  • LaPresse/Arata
    LaPresse/Arata
  • LaPresse/Arata
    LaPresse/Arata
  • LaPresse/Arata
    LaPresse/Arata
  • LaPresse/Arata
    LaPresse/Arata
  • LaPresse/Arata
    LaPresse/Arata
/
MeteoWeb

“Mare piatto e assenza di vento, le condizioni ideali”

E’ ufficialmente concluso l’ultimo viaggio della Costa Concordia verso la demolizione. Il relitto, trainato da 8 rimorchiatori, ha attraccato alle 10 e 50 in banchina nell’area dell’ex superbacino del porto di Genova, dove verrà definitivamente smantellato.
“La manovra -ha spiegato Ferdinando Garrè, ad del consorzio Ship Recycling incaricato della demolizione della nave- è quasi al termine. Alle 10 e 50 abbiamo fissato il primo cavo a terra e successivamente verranno attaccati altri cavi per mettere il relitto in sicurezza”.
“Poi piano piano -ha spiegato Garrè- ricominceremo l’attività per portare alla demolizione completa la Concordia. Il viaggio durante la notte -ha concluso l’ad del consorzio Ship Recycling- è stato molto tranquillo, abbiamo trovato mare piatto e assenza di vento, le condizioni ideali”.