Ecco dove si trova la pista ciclabile più bella del mondo [GALLERY]

/
MeteoWeb

La pista ciclabile della cittadina di Lidzbark Warminski, situata nel cuore della Polonia, è uno dei percorsi più belli e sbalorditivi di sempre. A renderla speciale è l’innovativa tecnica del suolo progettata dai migliori ingegneri polacchi che hanno usato uno speciale materiale sintetico a base di fosforo adatto alla pavimentazione stradale  che di notte si illumina di un blu brillante, permetto la percorribilità a piedi e in bici senza nessuna aggiunta di luci artificiali.

Il principio di base su cui si concentra la pavimentazione è la ben nota fosforescenza: alcuni piccoli cristalli sono infatti capaci di emettere radiazioni luminose per un lungo lasso di tempo dopo essere stati esposti alla radiazione luminosa. Il sole infatti ricarica letteralmente il materiale sintetico che è in grado di emanare luce per 10 ore consecutive.

Come spiegato dall’ing. Igor Ruttmar la pista ciclabile polacca non richiede alcuna fonte di alimentazione, a differenza ad esempio del Van Gogh-Roosegaarde path ,che usufruisce dell’uso di pannelli solari a LED.

Inoltre i fautori dello sbalorditivo progetto non si sono solo fermati sulla scelta della giusta tonalità di colore da adottare per incantare turisti e cittadini, ma stanno anche lavorando sulle diverse fragranze-dagli agrumi alle rose – da far emanare dall’asfalto luminoso. Unico neo ancora da chiarire è valutare la durata dell’asfalto luminoso e ancora su questo aspetto gli ingengieri non si sono pronunciati.