Ecco il “bacio” di Giove e Venere: FOTO e VIDEO mozzafiato dei lettori di MeteoWeb

  • Foto di Barbara Fasano
    Foto di Barbara Fasano
  • Foto di Barbara Fasano
    Foto di Barbara Fasano
  • Foto di Massimiliano Pedi
    Foto di Massimiliano Pedi
  • Foto di Massimiliano Pedi
    Foto di Massimiliano Pedi
  • Foto di Massimiliano Pedi
    Foto di Massimiliano Pedi
  • Foto di Massimiliano Pedi
    Foto di Massimiliano Pedi
  • Foto di Massimiliano Pedi
    Foto di Massimiliano Pedi
  • Foto di Massimiliano Pedi
    Foto di Massimiliano Pedi
/
MeteoWeb

La congiunzione Venere-Giove è uno spettacolo ogni anno atteso con trepidazione

I due pianeti, i corpi celesti più luminosi del Sistema solare (dopo Sole e Luna) si sono avvicinati, ai nostri occhi, fino ad una distanza inferiore al diametro della Luna, culminando un processo in corso da un mese.
A inizio mese i due pianeti, che non sono certo passati inosservati nell’ultima settimana per le evoluzioni notturne nei cieli italiani, erano separati di 20° (circa il doppio della larghezza di un pugno tenuto a braccio teso verso il cielo) e in poche settimane si sono avvicinati sempre di più.
Durante la famosa congiunzione del 17 maggio 2000, Giove e Venere si sono trovati alla distanza minima di soli 0,01°, ma erano entrambi troppo vicini al Sole per essere visti dalla Terra. L’anno prossimo, il 27 agosto 2016, torneranno a mostrarsi a braccetto durante una congiunzione serale, separandosi di soli 0,1°.
Anche se i due pianeti sembravano molto vicini alla Terra, in realtà li separava comunque una grande distanza: Venere si trova a 77 milioni di chilometri e Giove a 909 milioni di chilometri.

Di seguito il video di Nunzio Micale, che si sostanzia in una composizione di circa 5900 foto “sovrapposte” l’una all’altra per ridurre le interferenze dovute ai fenomeni atmosferici. Per poter scattare così tante foto nell’arco di poco tempo è stato sfruttato un video, acquisito con un CCD astronomico dedicato montato ad un telescopio Celestron C8. L’assemblamento della foto è stato realizzato da Alessio Vaccaro.

Ecco le foto mozzafiato inviate dai lettori, che hanno immortalato il “bacio” e ci regalano l’opportunità di potere vedere o rivedere l’evento: