Emergenza incendi in California: evacuate 82mila persone [GALLERY]

  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
/
MeteoWeb

Oltre 82mila persone sono state costrette a lasciare le loro case, a causa di un violentissimo incendio scoppiato nella contea di San Bernardino, in California. Battezzato “bluecut”, l’incendio si è propagato rapidamente a causa dei venti forti che alimentano le fiamme. Video della zona mostrano una casa ed alcune strutture vicine in fiamme. Secondo i vigili del fuoco, a rischio ci sono almeno 34.500 strutture. Al momento risultano ferite cinque persone in incidenti collegati all’incendio. Il governatore della California Jerry Brown ha dichiarato lo stato d’emergenza nella contea di San Bernardino. (AdnKronos)