Bologna, esplosione in autostrada: “peggio di un terremoto”. E’ un disastro, morti e feriti: gli aggiornamenti in diretta

  • Foto di Massimo Paolone / LaPresse
    Foto di Massimo Paolone / LaPresse
  • Foto di Massimo Paolone / LaPresse
    Foto di Massimo Paolone / LaPresse
  • Foto di Massimo Paolone / LaPresse
    Foto di Massimo Paolone / LaPresse
  • Foto di Massimo Paolone / LaPresse
    Foto di Massimo Paolone / LaPresse
  • Foto di Massimo Paolone / LaPresse
    Foto di Massimo Paolone / LaPresse
  • Foto di Massimo Paolone / LaPresse
    Foto di Massimo Paolone / LaPresse
  • Foto di Massimo Paolone / LaPresse
    Foto di Massimo Paolone / LaPresse
  • Foto di Massimo Paolone / LaPresse
    Foto di Massimo Paolone / LaPresse
  • Foto di Massimo Paolone / LaPresse
    Foto di Massimo Paolone / LaPresse
  • Foto di Massimo Paolone / LaPresse
    Foto di Massimo Paolone / LaPresse
  • Foto di Massimo Paolone / LaPresse
    Foto di Massimo Paolone / LaPresse
  • Foto di Massimo Paolone / LaPresse
    Foto di Massimo Paolone / LaPresse
  • Foto di Massimo Paolone / LaPresse
    Foto di Massimo Paolone / LaPresse
  • Foto di Massimo Paolone / LaPresse
    Foto di Massimo Paolone / LaPresse
  • Foto di Massimo Paolone / LaPresse
    Foto di Massimo Paolone / LaPresse
  • Foto di Massimo Paolone / LaPresse
    Foto di Massimo Paolone / LaPresse
  • Foto di Massimo Paolone / LaPresse
    Foto di Massimo Paolone / LaPresse
  • Foto di Massimo Paolone / LaPresse
    Foto di Massimo Paolone / LaPresse
  • Foto di Massimo Paolone / LaPresse
    Foto di Massimo Paolone / LaPresse
  • Foto di Massimo Paolone / LaPresse
    Foto di Massimo Paolone / LaPresse
  • Foto di Massimo Paolone / LaPresse
    Foto di Massimo Paolone / LaPresse
  • Foto di Massimo Paolone / LaPresse
    Foto di Massimo Paolone / LaPresse
/
MeteoWeb

Paura a Bologna dove intorno alle 13:50 una violentissima esplosione ha scosso gran parte della città facendo tremare il suolo come un forte terremoto, fino a far vibrare le finestre delle abitazioni. Tutta colpa di un’esplosione in tangenziale dove un tir ha preso fuoco e successivamente è esploso provocando un gigantesco incendio  di via Marco Emilio Lepido. Pesantissimi i disagi alla circolazione: è stata chiusa l’autostrada A14 sul raccordo di Casalecchio, tra Bologna Casalecchio e il bivio con la Bologna-Taranto in entrambe le direzioni. Strade secondarie paralizzate anche nella zona di Borgo Panigale, dove si trovano alcune concessionarie di auto tra la via Emilia e via Caduti di Amola. L’incendio ha provocato una colonna di fumo e fiamme visibile anche da diverse zone della citta’ vicino all’autostrada.

E’ di un morto e 60 feriti il bilancio dell’incendio avvenuto sul ponte dell’Autostrada sul raccordo di Casalecchio. I soccorsi sono ancora in corso e non si esclude il coinvolgimento di altre persone. Tra i feriti, almeno 14 sono in gravi condizioni. La maggior parte dei feriti e’ stata trasportata al vicino Ospedale Maggiore. Lo spegnimento delle fiamme e’ reso difficile dall’elevatissimo calore che rende difficile avvicinarsi. Sarebbero alcune decine anche le auto esplose. Alcuni feriti sono stati colpiti dai detriti. Sono scoppiati i vetri anche di alcune case vicine.

AGGIORNAMENTO: E’ di 67 feriti, di cui due in gravi condizioni, il primo bilancio ufficiale del violento incendio scoppiato in tangenziale a Borgo Panigale a Bologna. I morti accertati sono al momento 2. Secondo i primi dati dell’Ausl del capoluogo emiliano, 55 pazienti sono stati trasportati all’ospedale Maggiore di Bologna con ustioni dal primo al terzo grado. Alcuni di questi (in tutto 18 persone) sono state poi mandati negli ospedali delle vicinanze, a Budrio, San Giovanni e Bentivoglio. Altre due persone, poi, sono state portate a Cesena e a Parma in gravi condizioni. Infine, dieci pazienti con ferite lievi sono stati medicati all’ospedale di Bazzano.

Intanto la colonna di fumo provocata dall’incendio è visibile da tutta la città. Sul posto sono presenti numerose ambulanze per soccorrere i feriti.

L’enorme incendio sarebbe stato innescato – secondo le prime ricostruzioni – da un incidente stradale in tangenziale, fra un camion che trasportava sostanze infiammabili e alcune auto. Numerose auto di alcune concessionarie vicine hanno preso fuoco e sono esplose.

E’ parzialmente crollato il ponte dell’autostrada, del raccordo di Casalecchio A1-A14, che sovrasta la via Emilia a Borgo Panigale. I vigili del fuoco stanno controllando dall’alto il ponte. Sopra al ponte ci sono ancora le fiamme e c’e’ un elicottero dei vigili del fuoco che sta cercando di domarle.

Bologna, esplosione a Borgo Panigale: le immagini video [VIDEO]

Bologna, le immagini shock dell’esplosione in autostrada [VIDEO]

Bologna, l’esplosione di oggi in diretta da Borgo Panigale [VIDEO]

Bologna, i danni alle concessionarie di auto coinvolte nell’esplosione di Borgo Panigale [VIDEO]

Bologna, le drammatiche immagini dell’esplosione a Borgo Panigale [VIDEO]

Esplosione a Bologna, crollato ponte dell’A14 [VIDEO]

Bologna, il “fungo atomico” provocato dall’esplosione di oggi a Borgo Panigale [VIDEO]

Bologna, violenta esplosione in autostrada: ecco il video che rivela le cause del disastro [VIDEO]