Festa della Repubblica: le Frecce Tricolori sorvolano Roma [FOTO]

  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
  • LaPresse
    LaPresse
  • LaPresse
    LaPresse
  • LaPresse
    LaPresse
  • LaPresse
    LaPresse
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
/
MeteoWeb

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha reso omaggio all’altare della patria al milite ignoto nel giorno della Festa della Repubblica. Sulle note dell’inno d’Italia, il capo dello Stato ha passato in rassegna gli schieramenti in alta uniforme schierati in piazza Venezia, poi con le altre cariche istituzionali è salito all’altare della patria dove è stata deposta una corona d’alloro dai corazzieri. Tutte le cariche istituzionali si ritroveranno nella tribuna d’onore per assistere alla tradizionale parata del 2 giugno, che ha avuto un anticipo con il passaggio delle frecce tricolori sopra l’Altare della Patria.