Festa della Repubblica: Mattarella all’Altare della Patria, al via le celebrazioni [GALLERY]

  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
  • LaPresse/Fabio Cimaglia
    LaPresse/Fabio Cimaglia
/
MeteoWeb

La deposizione di una corona d’alloro al Milite Ignoto da parte del presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il sorvolo delle Frecce Tricolori hanno dato il via alle celebrazioni per la Festa della Repubblica nella ricorrenza del 2 giugno. Dopo la cerimonia all’Altare della Patria, è in programma ora la tradizionale sfilata militare ai Fori Imperiali alla presenza delle massime cariche politiche e istituzionali.