Genova, crollo ponte Morandi: ecco il bilancio ufficiale e provvisorio, oltre 600 gli sfollati [FOTO e VIDEO]

  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Polizia di Stato/LaPresse
    Ufficio Stampa Polizia di Stato/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Polizia di Stato/LaPresse
    Ufficio Stampa Polizia di Stato/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Polizia di Stato/LaPresse
    Ufficio Stampa Polizia di Stato/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • Marco Alpozzi/LaPresse
    Marco Alpozzi/LaPresse
/
MeteoWeb

E’ di 39 persone il bilancio provvisorio delle vittime del crollo di Ponte Morandi, a GenovaQuindici invece i feriti, di cui 9 in codice rosso.

Il viadotto sul torrente Polcevera, sull’autostrada A10, è alto quasi 50 metri e sovrasta il popoloso quartiere di Certosa. Sarebbe stato un cedimento strutturale a provocare il crollo: è avvenuto nel tratto che sovrasta via Fillak, nella zona di Sanpierdarena. Entrambe le carreggiate sono precipitate al suolo
Diverse auto sono rimaste incastrate e schiacciate tra le macerie del ponte.

Il bilancio delle vittime e’ sensibilmente superiore alle cifre fornite ieri sera. Quello definitivo verra’ fornito quando i numeri saranno certi“: lo ha dichiarato il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, al termine di una visita all’ospedale San Martino assieme al premier Giuseppe Conte. “Per la maggior parte dei feriti secondo i medici ci sono buone speranze di salvezza. Nel frattempo si sta ancora scavando sotto il ponte, non tutte le zone sono state raggiunte, siamo al lavoro per trovare gli ancora numerosi dispersi“.

La Prefettura ha istituito 2 numeri dedicati per informazioni e segnalazioni di eventuali persone disperse: 010/5360637 e 010/5360654.

Ecco l’elenco ufficiale delle prime vittime italiane identificate

Marco Alpozzi/LaPresse

Di seguito l’elenco ufficiale contenente i nomi delle vittime identificate di nazionalità italiana, le cui famiglie sono state informate del decesso dopo il crollo del ponte Morandi a Genova.

  1. VITTONE Andrea, nato a Venaria Reale il 4.12.1968;
  2. CERULLI Andrea, nato a Genova il 22.09.1970;
  3. BOCCIA Stella Maria, nata a Napoli il 13.01.1994;
  4. ROBBIANO Samuele, nato a Genova il 06.04.2010;
  5. DANISI Marta, nata a Sant’Agata di Militello (ME) il 01.04.1989;
  6. FIGUEROA CARRASCO Juan Ruben, nato in Cile 14.10.1949;
  7. ROBBIANO Roberto, nato a Genova il 16.08.1974;
  8. PICCININO Ersilia, nata a Fersale (CZ) il 21.05.1977;
  9. BOZZO Elisa nata a Genova il 15.11.1984;
  10. BELLO Francesco, nato a Scrra Riccò (GL) il 15.10.1976;
  11. FANFANI Alberto, nato a Firenze il 11.07.1986;
  12. MATTI ALTADONNA Luigi, nato a Genova 11.11.1983:
  13. SARNATARO Gennaro, nato a Volla (NA), il 30.07.1975;
  14. CASAGRANDE Bruno, nato ad Antonimina (RC) il 09.01.1961;
  15. BELLASIO Manucle, nato a Pinerolo (TO) il 28.04.2002;
  16. BELLASIO Camilla, nata a Pinerolo (TO) il 02.11.2005;
  17. POSSETTI Claudia, nata a Pinerolo (TO) il 31.10.1970;
  18. STANZONE Antonio, nato a Torre del Greco (NA) 6/4/1989;
  19. ESPOSITO Gerardo, nato Torre del Greco (NA), nato il 18/09/1991;
  20. LICATA Vincenzo, nato a Grotte (AG), il 27.11.1960;
  21. CAMPORA Alessandro, nato a Genova il 19.02.1963.

Aumenta il numero degli sfollati

E’ salito da 440 a 632 il numero degli sfollati a causa del crollo del ponte autostradale Morandi a Genova: lo ha reso noto la Regione Liguria via twitter. Sono 311 le famiglie che hanno dovuto abbandonare la propria casa, in quanto gli edifici sono situati sotto il pezzo di ponte rimasto intatto e nelle immediate vicinanze.
Ho seri dubbi che le case sotto il ponte possano essere mantenute. Avremo cura degli sfollati, è la nostra priorità numero uno. Ai cittadini sarà data una casa nuova,” ha dichiarato il sindaco di Genova.

Soccorritori al lavoro senza sosta, si cercano superstiti

Marco Alpozzi/LaPresse

Sono andati avanti tutta la notte senza sosta gli scavi sotto le macerie: sull’area stanno operando circa un migliaio di soccorritori tra vigili del fuoco, tecnici sanitari e forze dell’ordine, con l’unico obiettivo di tirare fuori dalle macerie quanti più sopravvissuti possibili. “Le ricerche continuano, stiamo operando con la stessa forza giorno e notte 24 ore su 24 fino ad aver controllato tutte le macerie. Le ultime vittime estratte sono state trovate nel tardo pomeriggio di ieri. Non perdiamo la speranza di trovare ancora superstiti“, ha spiegato all’Adnkronos Emanuele Gissi, dirigente dei vigili del fuoco.
Lo scenario che si è configurato fin dalle prime ore è stato uno scenario difficilissimo: ci siamo occupati di mettere in piedi un centro medico avanzato entro la prima ora. La difficoltà di questo scenario era la multifocalità: 5 aree completamente separate tra di loro in cui operare con azioni completamente diverse,” ha raccontato uno dei tecnici del centro operativo membro del team di maxi emergenza del 118 di Genova. “Sulla sponda destra il lato via Fillak sotto il ponte, area piana e zona di ferrovia con cavi elettrici divelti. Poi il cumulo di macerie che ha richiesto un enorme lavoro in corda dei vigili del fuoco e pazienti intrappolati. Lo scenario del greto del torrente. Nei primi minuti abbiamo soccorso una quindicina almeno di pazienti vivi. Parliamo di un salto di 50 metri, di norma si va in codice rosso per una caduta da 3 metri, figuriamoci così. Io so quello che ho visto, persone sopravvissute dopo un impatto del genere“.

“E’ stato un errore umano”

Non è stata una fatalità, ma un errore umano” a provocare il crollo del ponte a Genova: lo ha dichiarato il procuratore capo di Genova Francesco Cozzi al termine di un sopralluogo nella zona del ponte. La Procura ha aperto un fascicolo per disastro colposo e omicidio plurimo. “Noi dobbiamo rispondere ad una sola domanda: perché è successo? Questo è il nostro compito e per farlo faremo tutto quello che è necessario“.

Corsa contro il tempo anche per la rimozione delle macerie

ponte genovaE’ necessario rimuovere al più presto le macerie per evitare ulteriori rischi per Genova, secondo il direttore generale della Protezione civile Agostino Miozzo: “Ora la priorita’ e’ cercare le eventuali persone che ancora sono sotto le macerie, ma subito dopo iniziera’ un’altra fase molto critica che e’ quella di rimuovere i detriti“, che “vanno rimossi nei prossimi giorni, non nei prossimi mesi perche’ se dovessero arrivare delle precipitazioni importanti, che in questa zona non mancano, ci potrebbero essere dei rischi per la popolazione“.

Sotto accusa Autostrade

Nei confronti della società sono state avviate le procedure per l’eventuale revoca delle concessioni e per comminare multe fino a 150 milioni di euro: lo hanno annunciato il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli e il vice premier Luigi Di Maio, che chiedono anche le dimissioni dei vertici della società.