Grecia: due incendi boschivi minacciano le abitazioni vicino Atene [GALLERY]

  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
/
MeteoWeb

Un incendio boschivo si è propagato sulla costa balneare di Atene, minacciando le abitazioni dei vacanzieri e rendendo necessaria l’evacuazione di un villaggio. Lo hanno reso noto le autorità greche. Il rogo scoppiato a Kalamos, circa 45 chilometri a Est della capitale greca, ha devastato per il secondo giorno consecutivo la regione dove sono state distrutte abitazioni. Le autorità non hanno segnalato alcun ferito. Duecento pompieri con oltre cento camion cisterna e una flotta di aerei anti-incendio si sono mobilitati, a quanto hanno reso noto i vigili del fuoco greci.

“E’ un incendio importante in una zona piena di case per la villeggiatura”, ha dichiarato Ioanna Tsoupra, una responsabile della protezione civile, intervistata dall’emittente televisiva Ert. Il comune di Oropos ha chiesto questa mattina ai cittadini di sgomberare le abitazioni per la loro sicurezza. Gli occupanti di un monastero minacciato dalle fiamme sono stati invitati a fare altrettanto.

Complessivamente sono 91 gli incendi boschivi scoppiati in Grecia da domenica, hanno ricordato i vigili del fuoco, la maggior parte dei quali è stata rapidamente neutralizzata. L’altro punto sensibile di questa ondata di roghi si trova nell’isola turistica di Zante, sul Mar Ionio, dove una squadra di interventi d’urgenza si batte dalla scorsa settimana contro vari incendi, probabilmente dolosi secondo le autorità. La Grecia è spesso colpita da incendi boschivi in questa stagione, a causa di temperature elevate e venti forti e le autorità avvertono regolarmente sul rischio incendio.