Australia, Queensland in ginocchio per 138 incendi: “La gente brucerà fino alla morte. È come un ciclone di 5ª categoria diretto proprio verso la vostra porta” [FOTO]

/

Il Queensland centrale, in Australia, sta affrontando un “catastrofico” rischio di incendi con diversi roghi che minacciano le proprietà intorno a Deepwater e all’area da Ambrose a Mount Larcom, a nord-ovest di Gladstone, dove sono state dichiarate le emergenze. Con i 138 incendi che bruciano nel Queensland, il Bureau of Meteorology ha dichiarato un pericolo incendi catastrofico per Capricornia, Central Highlands e Coalfields. Il premier Annastacia Palaszczuk ha dichiarato che sono state evacuate circa 8.000 persone da Gracemere, a ovest di Rockhampton.

Le autorità hanno avvisato i residenti nei pressi di Deepwater che chiunque decida di restare sta giocando alla roulette russa. “A meno che non vi sia stato detto di evacuare, andate a casa e mettetevi al sicuro. State lì a meno che non vi sia stato detto di evacuare. La polizia e i membri del Queensland Fire and Emergency Service (QFES) si stanno mettendo in pericolo per cercare di aiutarvi, state giocando alla roulette russa. Se avete bambini con voi, dovete pensare non a perdere una casa, ma a non perdere le persone a cui tenete di più. Non è normale per il Queensland. La gente brucerà fino alla morte. Il loro approccio normale probabilmente non funzionerà se questa situazione si sviluppa come previsto. Non è diverso da un ciclone di 5ª categoria diretto proprio verso la vostra porta”, sono le durissime parole di Bob Gee, coordinatore per i disastri statali.

I residenti di Deepwater, Baffle Creek, Rules Beach e Oyster Creek sono avvisati del fatto che “un incendio estremamente grande e intenso” potrebbe colpire queste aree oggi, 28 novembre. Oltre 30 scuole a ovest di Rockhampton hanno chiuso prima a causa del caldo estremo e della minaccia incendi. Una persona di Ambrose è stata soccorsa e curata per l’inalazione di fumo. Il fuoco continua a propagarsi attraverso Finch Hatton, a ovest di Mackay, nel nord del Queensland, e la residente Luana Royle ha dichiarato che le condizioni sono “terribili”: “Non si riusciva nemmeno a vedere a 500 metri. Stiamo tutti bene ma due case sono state distrutte ed è molto triste. Una casa è stata salvata ma il garage è stato distrutto”.

Un incendio a Round Hill sta bruciando all’interno delle linee di contenimento ma le allerte rimangono in vigore. “Non è un incendio ordinario. Questo è un incendio pericoloso che potrebbe provocare una tempesta di fuoco”, ha dichiarato il premier Palaszczuk. Le condizioni di una “tempesta di fuoco” attese oggi si verificano quando forti venti soffiano materiale incendiato oltre le linee di contenimento. Andrew Sturgess (QFES) ha dichiarato: “Non stiamo parlando di una giornata molto calda o di un incendio molto intenso, oggi stiamo parlando di record, quindi queste sono condizioni che non abbiamo mai visto prima. Stiamo osservando un comportamento del fuoco che non abbiamo mai visto prima”.

Circa 100 vigili del fuoco del Nuovo Galles del Sud sono diretti in Queensland per dare il cambio ai colleghi esausti. Katarina Carroll, commissario di QFES, ha dichiarato che stanno affrontando i giorni peggiori che le squadre del Queensland abbiano mai visto: “Credo che oggi e domani saranno i giorni più pericolosi di sempre nel nostro calendario. Le prossime 48 ore sono critiche per noi in questo stato ed è una situazione davvero pericolosa che non abbiamo mai affrontato prima nel Queensland”. Nelle ultime ore è stato tenuto un incontro con la comunità per aggiornare i residenti di Agnes Water. Il residente Marcus Webber ha dichiarato di aver temuto il peggio dopo essere stato costretto a lasciare la sua casa. “La mia proprietà è incenerita, il video che ho avuto da un vigile del fuoco mostra il fuoco a 3-4 metri di distanza dalla mia casa. Era tutto nero, vento e fumo ovunque. Ma la mia casa era ancora lì, quindi sono crollato e ho quasi pianto; la gioia era enorme”.

I volontari della Croce Rossa sono giunti nei centri di evacuazione allestiti nell’area per aiutare le persone costrette a lasciare le loro case. Un’allerta è in vigore anche per Dalrymple Heights, a ovest di Mackay, dove i residenti sono stati avvisati del fatto che i vigili del fuoco potrebbero non riuscire a proteggere tutte le proprietà. Greg Williamson, sindaco di Mackay, ha dichiarato che un’ampia area appena fuori dalla città di Finch Hatton è completamente incenerita, descrivendo la scena come “agghiacciante”. Ha aggiunto che mentre la maggiore umidità ha aiutato nel corso della notte, oggi si attende il ritorno di condizioni più asciutte: “Ci sono previsioni di temporali nel pomeriggio. Questi temporali probabilmente non porteranno pioggia ma fulmini, un rischio maggiore per gli incendi. Il 10% di umidità per l’area di Finch Hatton è quasi inaudito”.