Incidente in Portogallo: rimossi i detriti del bus precipitato, ipotesi guasto ai freni [GALLERY]

Portogallo: non è ancora chiaro quale sia stata la causa dell'incidente, ma al momento l'ipotesi più accreditata è un guasto meccanico ai freni

  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPeresse
    AFP/LaPeresse
  • AFP/LaPeresse
    AFP/LaPeresse
  • AFP/LaPeresse
    AFP/LaPeresse
  • AFP/LaPeresse
    AFP/LaPeresse
/
MeteoWeb

Completata la rimozione dei resti del bus turistico coinvolto eri in un grave incidente sull’isola di Madeira, in Portogallo: sono almeno 29 i morti, secondo quanto riportato dai media locali. L’autobus era stato noleggiato dall’agenzia di viaggi Travel One.
Non è ancora chiaro quale sia stata la causa dell’incidente, ma al momento l’ipotesi più accreditata è un guasto meccanico ai freni.
Il presidente portoghese Marcelo Rebelo de Sousa ha confermato che le vittime sono tutte cittadini tedeschi, tra i 40 e i 50 anni, secondo l’agenzia di stampa Lusa.
Il governo regionale di Madeira ha dichiarato lutto cittadino per 3 giorni sull’isola a partire da giovedì, con le bandiere a mezz’asta.