Meteo Italia: ancora qualche ora con maltempo di stampo invernale al Centro/Sud, da domenica torna al comando l’alta pressione

/
MeteoWeb
Sull’Italia dopo la breve parentesi primaverile di questi giorni, la pressione è tornata nuovamente a calare per via di un fronte freddo in discesa dal Nord Europa. Il minimo di bassa pressione formatosi nelle scorse ore è responsabile in queste ore di un peggioramento che andrà man mano ad interessare in maniera netta i settori del Centro/Sud. Al suo seguito affluirà aria più fredda che farà crollare le temperature soprattutto nei valori minimi. Intanto al Nord è tornato a splendere il sole, dopo la breve parentesi instabile delle scorse ore che ha interessato maggiormente le regioni del NE. Vediamo dunque l’evoluzione prevista per le prossime ore: il maltempo continuerà ad insistere tra basso Lazio, Abruzzo, Molise, Sardegna centro/settentrionale, Puglia e Basilicata. In tarda serata migliora su tutti i settori centrali, i fenomeni continueranno a persistere tra Campania, Puglia e Basilicata. Attese deboli nevicate sui rilievi centrali oltre gli 800/1200 metri. Sul resto del Meridione nubi in aumento ma senza fenomeni di rilievo. Domenica la goccia fredda abbandonerà l’Italia, infatti la pressione inizierà leggermente ad aumentare grazie ad un promontorio anticiclonico di matrice azzorriana da Ovest che apporterà un deciso miglioramento del tempo quasi ovunque, salvo alcune note di leggera instabilità tra bassa Calabria e Sicilia orientale. Questa parentesi fresca si prolungherà anche nei primi due giorni della prossima settimana (Lunedì 20 e Martedì 21 Febbraio), infatti le temperature minime rimarranno molto basse da Nord a Sud grazie alle inversioni termiche che potranno provocare delle gelate sulle pianure e nelle valli più interne. Insomma non resta che goderci questa breve parentesi instabile, in attesa di una possibile intensa ondata di calore in arrivo da Giovedì 23 Febbraio che potrebbe prolungarsi fino a fine mese e probabilmente persino nei primi giorni di Marzo, almeno al Centro/Sud.