Invasione di maggiolini in Florida: milioni di insetti per la “peggior stagione di sempre” [FOTO e VIDEO]

Milioni di maggiolini stanno volando nei cieli degli stati meridionali degli USA, soprattutto in Florida dove stanno lasciando inorriditi i residenti, schiantandosi sui veicoli e volando in sciami di grandi dimensioni

/
MeteoWeb

In questo momento, in Florida e in altri degli stati meridionali degli USA, milioni di maggiolini stanno volando nell’aria alla ricerca del partner perfetto. Questi insetti emergono ogni anno più o meno in questo periodo e poi ancora ad agosto e settembre e sono presenti maggiormente in Florida. Vengono osservati anche in altri stati del Golfo, come Alabama e Mississippi. Sui social network, i residenti della Florida stanno definendo il 2019 come “il peggior anno dei maggiolini di sempre” e le foto contenute nella gallery a corredo dell’articolo e i video in fondo illustrano chiaramente il motivo di tale definizione.

In Florida, i maggiolini sono particolarmente presenti nella parte centrale dello stato. Gli insetti sfrecciano senza meta nel traffico in sciami suicidi, ricoprendo i parabrezza, i tetti e le griglie dei veicoli. La ricerca ha infatti dimostrato che per qualche motivo, i maggiolini sono attratti dalle emissioni dei veicoli e dall’asfalto caldo. Se sono abbastanza fortunati da non finire spiaccicati sul parabrezza delle auto, i maggiolini vivono circa 4 giorni. In questo arco di tempo, fanno inorridire quanti praticano sport all’aperto, finendo nelle loro bocche, oppure ricoprono le pareti bianche di resort sulla spiaggia e abitazioni. Mentre i ristoranti all’aperto a volte sono costretti a chiudere a causa degli sciami, gli autolavaggi sono pieni di automobilisti ansiosi di liberarsi dei resti degli insetti che si sono andati a schiantare contro le loro auto. Le loro interiora, infatti, possono consumare la vernice su alcuni veicoli, se vengono lasciate per troppo tempo al sole prima di essere rimosse.

Jennifer Weeks, professoressa di entomologia e nematologia dell’University of Florida, e altri esperti spiegano che il meteo svolge un ruolo cruciale nel determinare la grandezza degli sciami di maggiolini ogni anno. Questi insetti depositano le uova nel terreno e le larve preferiscono venire alla luce con temperature di oltre +29°C. La meteorologa Candace Campos ha aggiunto che le larve rimangono dormienti per diversi mesi e crescono quando le condizioni meteo sono leggermente più calde e più asciutte del solito. “Guardando indietro all’autunno 2018, all’inverno 2019 e alla prima parte della primavera, condizioni più calde e più asciutte sono state comuni” in Florida, ha spiegato. Quindi, le temperature un po’ più alte della media e quantitativi totali di pioggia sotto la media hanno rappresentato le condizioni ideali per la crescita dei maggiolini.

Weeks ha aggiunto che ci sono state delle ondate più fredde ultimamente, che potrebbero aver ritardato l’inizio della stagione dei maggiolini, facendoli emergere ora in numeri più concentrati. La stagione dei maggiolini dura normalmente circa 4-5 settimane. Weeks ha sottolineato che, a parte l’essere una seccatura, i maggiolini non mordono, non pungono, non hanno predatori naturali e si nutrono del nettare di piante e alberi. Tuttavia, non è chiaro se svolgano un importante ruolo come impollinatori.

I maggiolini si aggiungono alla lista delle creature che in Florida annunciano quello che verrà dopo. “Ci dicono quando arriverà l’estate. Ci dicono quando arriverà l’autunno, quando arrivano qui a settembre. Quindi sono come un organismo che porta le stagioni”, ha spiegato Norman Leppla, entomologo dell’University of Florida.

https://twitter.com/FOX13News/status/1124459622914351104?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed&ref_url=https%3A%2F%2Fweather.com%2Fnews%2Fnews%2F2019-05-07-lovebugs-swarm-florida